Oggi Freddie Mercury avrebbe compiuto 70 anni: dai primi selfie all'Aids

05 settembre 2016 ore 8:24, Andrea De Angelis
Oggi Freddie Mercury avrebbe compiuto 70 anni. Nato subito dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale in quel di Zanzibar, quello che viene definito "l'ultimo re del rock" avrebbe oggi compiuto un traguardo che, c'è da scommetterlo, sarebbe stato celebrato in ogni angolo del pianeta. 

La sua musica, del resto, non ha conosciuto confini. Il suo "We are the champions", tanto per fare un piccolo, grande esempio, ha riempito gli stadi, le palestre, ma anche le stanze di più di una generazione. Siamo noi i campioni, direbbe oggi, noi che abbiamo la possibilità di celebrare comunque questo suo anniversario. 
Tra un paio di mesi, invece, saranno passati già venticinque anni dalla sua morte. La voce dei Queen si spense infatti il 21 novembre del 1991 all'età di 45 anni. Troppo presto per non essere rimpianto, ma la sua giovane età non gli ha comunque impedito di diventare a tutti gli effetti una leggenda del rock mondiale. 

Oggi Freddie Mercury avrebbe compiuto 70 anni: dai primi selfie all'Aids
Freddie Mercury fu anche uno dei primi artisti a saper utilizzare in modo intelligente la sua immagine.
Ci sono foto, ad esempio, che lo ritraggono mentre gli vengono aggiustati i baffi. Un anticipatore dei social, potremmo dire oggi. Nonché (forse) dei selfie. Un talento assoluto, si diceva già negli anni che lo videro in testa alle classifiche mondiali. 
La sua morte, impossibile dimenticarlo, sconvolse tutti. Ufficialmente fu una broncopolmonite, ma poche ore prima di finire la sua esperienza terrena uscì questo comunicato: ""Desidero confermare che sono risultato positivo al virus dell'HIV e di aver contratto l'AIDS. [...] Sì, è arrivato il momento che i miei amici e i miei fan in tutto il mondo conoscano la verità e spero che tutti si uniranno a me, ai dottori che mi seguono e a quelli del mondo intero nella lotta contro questa terribile malattia".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]