Offerte tariffe telefoniche settembre 2016: voce, dati e smartphone incluso

05 settembre 2016 ore 20:33, Luca Lippi
Settembre è il mese dell’impostazione dell’anno commerciale per molte aziende piccole e grandi, e come ogni anno si aprono brecce ovunque soprattutto per quanto riguarda il mercato della telefonia.
Particolarmente appetibile il mercato della telefonia mobile e traffico dati, un business che non ha costi, giacché le reti sono state già tracciate e collegate e quindi più utenti si portano sotto il proprio marchio e più si guadagna.
La guerra delle tariffe per accontentare il maggior numero possibile di clientela (consolidata, ma soprattutto nuova) pone l’utente a fare due conti per cambiare operatore se reputa vantaggiosa l’offerta, oppure modificare semplicemente l’attuale piano tariffario.
Di seguito, in evidenza le migliori offerte/promozioni  da Tim, Vodafone, Wind e Tre di settembre 2016. Ecco le migliori tariffe voce e Internet per i clienti e chi cambia gestore questo mese.

Offerte tariffe telefoniche settembre 2016: voce, dati e smartphone incluso

Tim: 
nel mese di settembre chi passa a Tim o chi è già cliente può attivare la nuova Tim Young da 12€ invece di 15€. La promozione può essere attivata entro il 25 settembre 2016 ed è dedicata ai giovani under 30 che vogliono fare il pieno di giga.
Tim Young&Music Full Digital dà 3GB di Internet, 500 minuti e 500 sms verso tutti ma, per poter usufruire della promozione a 12€ al mese, bisogna utilizzare la modalità Digital, ovvero attivarla e ricaricare online.
Per i nuovi clienti l’attivazione e le prime 4 settimane sono gratis.
Poi Tim pensa anche agli utenti over 60, con un’interessante tariffa allo stesso prezzo della Tim Young. Stiamo parlando dellaTim 60+, l’offerta Tim dedicata a vecchi e nuovi clienti dai 60 anni in su, costa 12€ ogni 4 settimane e dà diritto a 400 minuti che non scadono mai (si possono utilizzare anche il mese successivo a quello di scadenza) e a 1GB di Internet in 4G. Inoltre si può usufruire di un’assistenza telefonica 119 privilegiata per parlare con un operatore a disposizione 24 ore su 24; e Tim Entertainment è incluso nel prezzo per 3 mesi.
Chi passa a Tim a settembre 2016 avrà certamente più vantaggi ad attivare la promo Tim 60+ in quanto il costo di attivazione dell’offerta è 3€, mentre chi è già cliente Tim dovrà sborsare 19€. Dal canto loro, però, gli utenti che hanno a casa una linea fissa Tim possono approfittare dell’offerta Tim 60+ a 10€ al mese, addebitando il costo mensile in fattura. Per tutte le informazioni e i dettagli sull’offerta basta andare sul sito della Tim. 
A un prezzo un po’ più alto troviamo Tim Special Start, attivabile fino al 25 settembre 2016. Chi sceglie l’offerta ha diritto a 1000 minuti verso tutti, 2GB, TimMusic gratis per 6 mesi e, in opzione con l’offerta, uno smartphone a rate. Costa 20€ e chi attiva l’offerta nei negozi Tim o addebita su conto corrente o carta di credito raddoppia i giga e i minuti.
Per quanto riguarda il traffico voce, messaggi e internet dall’estero, c’è tempo sempre fino al 25 settembre 2016 per attivare Tim in Viaggio Pass Summer Editionche, al costo di 20€, dà diritto a 250 minuti per chiamare, 250 minuti per ricevere, 500 sms e 2GB di Internet mobile se ci si trova in Europa o in USA. L’offerta è valida per 10 giorni, poi in caso dovrà essere riattivata inviando “SI” all’SMS; IVR 40916 o inviare SMS scrivendo “TVPASSPROMO ON” al 40916.


Vodafone: 
il secondo operatore in Italia per dimensione e utenza offre ai suoi già clienti in esclusiva “Internet e Chiamate in Regalo”, offre 3GB e chiamate illimitate per 4 domeniche a chi attiva la promo entro il 10 settembre.
Tra le offerte di Vodafone valide a settembre 2016 c’è ancora la Vodafone Super per avere 400 minuti e 100 SMS verso tutti i fissi e mobili nazionali e 3GB in 4G a18€ per 4 settimane. Inoltre si può anche ascoltare la musica in streaming senza consumare i giga a disposizione nell’offerta. Per chi passa a Vodafone il costo di attivazione di 15€ è in promozione a 3€. La promo è valida solo se il numero resta in Vodafone almeno per 24 mesi.
Si conferma anche la tariffa (fino al 21 settembre)  Vodafone Digital che, al costo di 15€ ogni 4 settimane, dà diritto a 2GB di internet, 400 minuti e 100 SMS. Come l’altra opzione, anche qui i costi restano quelli indicati dall’offerta se il numero rimane in Vodafone per 24 mesi, altrimenti i 12 euro rimanenti saranno addebitati sul credito in un secondo momento; maggiori dettagli è possibile ricavrli verificando il regolamento dell’offerta sul sito dell’operatore.
L’offerta Vodafone sicuramente più interessante è quella relativa a Internet e chiamate in regalo, riservata ai clienti privati Vodafone con SIM voce. L’iniziativa include chiamate illimitate (a esclusione dei clienti abbonamento senza chiamate incluse) verso i numeri nazionali e 3GB validi in Italia ogni domenica per 4 domeniche, al termine delle quali si disattivano automaticamente.
Per partecipare all’iniziativa bisogna chiamare il numero gratuito 42040 entro e non oltre il 10 settembre 2016, e attendere l’SMS di avvenuta attivazione. In alternativa si può attivare nella sezione “Domeniche in regalo” dell’app My Vodafone.

Tre: 
poco da segnalare al momento, si conferma la formula di Tre Italia  dell’abbonamento + smartphone, in particolare con le formule Free 400, Free Unlimited e Free Unlimited Plus. A questi abbonamenti è possibile abbinare un cellulare, in base al valore di quest’ultimo sarà richiesto un contributo in anticipo e dopo un anno (come nel caso di Tim Next) il cliente potrà restituirlo, cambiarlo o decidere di tenerlo.

Wind:
per quanto riguarda Wind bisogna attendere ancora qualche giorno, in sostanza Wind non è affatto rimasta al palo, semplicemente ha dato tempo a tutti i clienti e a tutti i potenziali clienti di aderire entro il 4 settembre (quindi ieri) alle sue offerte di punta, attivando le quali si poteva goderne i vantaggi per tutto il 2016. 
Rilevando quanto sopra, è possibile pensare che Wind adotti una strategia più aggressiva a partire dal mese di dicembre, avendo valutato già sufficiente la “raccolta” derivata dalla campagna promo estiva. 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]