L'autunno anticipa, temporali e temperature in calo anche su zone terremotate

05 settembre 2016 ore 16:29, Micaela Del Monte
Il maltempo minaccia il centro-sud e le zone terremotate. Già da qualche ora infatti il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. Precipitazioni temporalesche si abbatteranno quindi sulle Marche e in estensione dal pomeriggio su Umbria, Lazio, Abruzzo e Molise. Sono previste piogge di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

L'autunno anticipa, temporali e temperature in calo anche su zone terremotate
Proprio per questo il Centro funzionale d'Abruzzo comunica che si prevedono precipitazioni da sparse a diffuse anche a carattere di rovescio e temporale su tutta la regione. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Rovesci e temporali insisteranno ad intermittenza sino a venerdì 9 sul meridione e in parte sul medio Adriatico ed il basso Lazio, causa l'insistenza del mulinello depressionario, come riferisce MeteoLive.
La ventilazione, dapprima settentrionale sostenuta, poi a rotazione ciclonica intorno ad un minimo che vagherà tra Tirreno, Adriatico e poi Jonio, caratterizzerà gran parte della settimana e soltanto dal fine settimana 10-11 settembre il tempo migliorerà ovunque. Le temperature caleranno segnatamente lungo l'Adriatico, le zone interne appenniniche del centro e in generale sul meridione, mentre la diminuzione risulterà molto meno importante al nord.

Previste in diminuzione di circa 5-7° tra lunedì e martedì, mentre i venti rinforzeranno da NE lunedì, da N martedì con raffiche fino a 30/35 nodi al largo dell'Adriatico.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]