Istat: la produzione industriale inciampa, a rischio Pil 2° trimestre

06 agosto 2015, Luca Lippi
Passo falso a giugno della produzione industriale, lo rileva l’Istat nel suo report odierno e inevitabilmente porta a una crescita (?) meno robusta del previsto nel secondo trimestre dell’anno. L’anomalia è il dato in flessione e sotto le attese anche per il Pmi servizi in Italia per il mese di luglio (sceso a 52 da 53,4 punti) in controtendenza rispetto a quelli invece incoraggianti arrivati a inizio settimana dal Pmi manifatturiero, salito a luglio ai massimi a 4 anni.

La rilevazione del Pil secondo trimestre è attesa venerdì 14 agosto e la speranza è quella di non intaccare la debolezza del ritmo di crescita almeno mantenendo lo 0,3% registrato nel primo trimestre dell'anno. 

La produzione annua è debole anche su base annua, secondo l’Istat “L'indice destagionalizzato, come quello corretto per gli effetti di calendario, sembra influenzato negativamente dagli effetti, sui giorni effettivamente lavorati, della presenza di una festività il primo martedì di giugno, presenta variazioni congiunturali negative in tutti i raggruppamenti”, diminuiscono, i beni intermedi (-1,7%), i beni strumentali (-1,3%), l'energia (-1,0%) e i beni di consumo (-0,8%). 

A giugno l'indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dell'1,1% rispetto a maggio con una contrazione superiore a 0,3%, aumenta invece nella media del trimestre aprile giugno (+0,4%) che deve essere corretta a 0,3% per gli effetti di calendario (giorni lavorativi 21 contro 20 di giugno 2014).

La lettura per settori di attività, ci dice l’Istat, è la seguente: fabbricazione di mezzi di trasporto (+13,7%), fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (+11,0%), e produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici (+6,1%). 

Le diminuzioni maggiori si registrano nei settori dell'attività estrattiva (-9,8%), della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (-6,5%) e delle altre industrie manifatturiere, riparazione e installazione di macchine ed apparecchiature (-4,9%). 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]