Padova trampolino nazionale per la Lega e Salvini

06 giugno 2014 ore 9:17, intelligo
Padova trampolino nazionale per la Lega e Salvini
Non sarà soltanto uno scontro all'ultimo voto per il controllo di una grande città veneta, il ballottaggio di domenica tra il piddino Ivo Rossi e il senatore leghista Massimo Bitonci.
Nell'attuale contesto di grande debolezza del centrodestra a livello locale e amministrativo, una eventuale vittoria del candidato del Carroccio a Padova avrebbe un significato forte anche nell'ottica delle gerarchie interne al centrodestra e forse perfino nella corsa per la leadership. Matteo Salvini, infatti, non ha mai fatto mistero di aspirare a prendere parte a eventuali primarie di coalizione. E strappare la guida di una città importante di quel Nord-Est che nel voto del 25 maggio ha abbandonato in massa Forza Italia avrebbe un significato simbolico molto forte, oltre a rappresentare il migliore trampolino di lancio possibile per la sua ascesa a leader di caratura nazionale.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]