Elon Musk sfida la Nasa: uomo su Marte entro 2024 (e non è un sogno)

06 giugno 2016 ore 23:59, Micaela Del Monte
Sono anni che Elon Musk ha come pallino fisso Marte, ora però SpaceX (la sua azienda spaziale privata) ha intenzione di raggiungere l'obiettivo. Questo l’argomento di punta discusso alla Code Conference in corso in California. I due miliardari “visionari” Elon Musk, fondatore della Space X e Jeff Bezos di Blue Origin, hanno gettato le basi che faranno discutere per i prossimi mesi.

Elon Musk sfida la Nasa: uomo su Marte entro 2024 (e non è un sogno)
Musk chiede ai politici di garantire la democrazia diretta su Marte per dare alla gente quello che vuole veramente e prevenire la corruzione. Intanto inizia a svelare i piani in mente per portare l’umanità sul Pianeta Rosso molto prima di quanto non abbia in programma di farlo la Nasa. L’idea è di andare per tappe: nel 2017 la navicella spaziale Dragon 2 inizierà a trasportare gli astronauti da e verso la Stazione Spaziale Internazionale, nel 2018 lancerà la stessa navicella su Marte, senza persone a bordo, nel 2024 farà partire il primo equipaggio, che atterrerà sul Pianeta Rosso nel 2025.

L’equipaggio umano della Nasa diretto a Marte dovrà invece attendere fino al 2030, per partire con la capsula Orion, della Airbus Defence and Space. A testare i sistemi di propulsione solare-elettrica, a partire dal 2021, saranno alcuni voli umani intorno alla Luna. Prima di queste date sono previste anche due missioni robotiche: la prima in programma nel 2018 si chiama InSight e studierà i terremoti e il cuore del pianeta, la seconda prevede l’invio nel 2020 di un rover simile a Curiosity che cercherà tracce di vita e testerà tecnologie in grado di generare ossigeno dall’atmosfera. La chiave per le future spedizioni umane, infatti, sarà produrre sul posto aria respirabile, propellente ed estrarre l’acqua. Questo rover avrà anche il compito di raccogliere campioni di roccia da spedire sulla Terra con una sonda che sarà spedita successivamente. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]