Ramadan: inizia il mese sacro dei musulmani (e Obama provoca Trump)

06 giugno 2016 ore 20:57, Adriano Scianca
Più di un miliardo di musulmani (1,6 miliardi, circa il 22% della popolazione globale) ha iniziato a celebrare il Ramadan, il mese sacro di preghiera e digiuno che i fedeli devono osservare ogni anno astenendosi da cibo, bevande e sesso dal sorgere del sole al tramonto. Il digiuno del Ramadan coincide con il periodo in cui il Corano venne rivelato al Profeta Maometto per il tramite dell'Arcangelo Gabriele. 

Ramadan: inizia il mese sacro dei musulmani (e Obama provoca Trump)
Il digiuno (sawm) durante tale mese costituisce il quarto dei Cinque pilastri dell'Islam e chi ne negasse l'obbligatorietà sarebbe kafir, colpevole cioè di empietà massima e che esclude dalla condizione di musulmano. In alcuni paesi a maggioranza islamica il mancato rispetto del digiuno nei luoghi pubblici è sanzionato penalmente in quanto urta la morale comune, tuttavia nella sfera privata non sussiste alcun obbligo. E' iniziato oggi nella maggior parte dei paesi a maggioranza sunnita, con l'eccezione del Marocco, dove sarà avviato domani, così come nei Paesi abitati da una maggioranza sciita, come l'Iran. Il mese è concepito come uno sforzo spirituale e una lotta contro la seduzione dei piaceri terreni durante il giorno. Ma una volta che il sole tramonta, al momento di "al Iftar"; ovvero la rottura giornaliera del digiuno, la festa inizia con ricchi pasti in famiglie assieme ad amici e parenti. 

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, esprimendo i suoi auguri alla comunità musulmana americana, si è detto "fermamente" al suo fianco "contro le voci che cercano di dividerci o limitare i nostri diritti civili o le nostre libertà religiose. Noi continueremo ad accogliere migranti e rifugiati nella nostra nazione, inclusi i musulmani". Destinatario indiretto del messaggio, Donald Trump, che nel corso della sua campagna per le primarie del Partito Repubblicano ha proposto di vietare l'ingresso negli Usa ai fedeli dell'Islam. Per quanto riguarda l'Italia, i musulmani sono 1,7 milioni, per la stragrande maggioranza immigrati con figli. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]