Hillary Clinton paragona Putin ad Hitler

06 marzo 2014 ore 9:22, Andrea De Angelis
Hillary Clinton paragona Putin ad Hitler
L'occasione è quella di una raccolta fondi in California, nella quale l'ex segretario di Stato Hillary Clinton (e per molti futura candidata Presidente degli Stati Uniti) ha paragonato la Russia alla Germania nazista. Il tema è il rilascio di passaporti russi in Crimea, finalizzato ad aumentare la presenza degli stessi russi in una specifica area, nella quale poter poi intervenire in nome della difesa di un popolo. Il "proprio", vista la suddetta operazione che alla Clinton ricorda i trasferimenti di popolazione voluti dal nazismo. In realtà, senza andare così indietro nel tempo, basterebbe guardare al recente passato e proprio in Russia per trovare una analoga situazione.
Hillary Clinton paragona Putin ad Hitler
Putin, prima dell’intervento militare del 2008 in Georgia, distribuì passaporti russi in Abkhazia e in Ossezia del Sud, per poi invocare la difesa della minoranza russa giustificando così il successivo intervento armato in risposta all’invasione georgiana dei propri territori in Abkhazia e Ossezia! E se sbagliare è, diciamo così, umano, perseverare...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]