Vatileaks, Chaouqui a tutto Facebook: dall'annuncio del figlio che attende alla polemica col Corriere

06 novembre 2015 ore 13:02, intelligo
Vatileaks, Chaouqui a tutto Facebook: dall'annuncio del figlio che attende alla polemica col Corriere
Mentre il caso Vatileaks tiene ancora banco e Papa Francesco oggi in un’intervista al giornale di strada olandese Straatnieuws, intervista diffusa anche da Radio Vaticana, si è scagliato contro chi fa male ai poveri, annunciando un cambiamento della Chiesa che "deve parlare con la verità e anche con la testimonianza: la testimonianza della povertà. Se un credente parla della povertà o dei senzatetto e conduce una vita da faraone: questo non si può fare", per i  presunti corvi l'attesa continua. 

E per Francesca Immacolata Chaouqui è fatta di post su Facebook. Ecco le sue ultime "apparizioni" sul noto social.

4 NOVEMBRE

#coseserie
I giorni prima di questi erano giorni felici per me e mio marito. 
La scoperta di aspettare un figlio ti sconvolge l'esistenza più di un arresto in Vaticano quando colpevole o innocente sei la prima donna storia della chiesa ad essere stata detenuta nello stato più Piccolo del Mondo. 
Non lo sapeva nessuno ancora che aspettavamo un figlio, solo gli amici di sempre per i consigli del caso. 
Poi c'ha pensato il Tg1 e varie testate a rivelare che se Dio vorrà diventeremo genitori di qualcuno che ora è solo 2 millimetri di essere umano, con sole sei settimane di esistenza.
Eppure oggi c'era chi lo chiamava giá "corvetto". Avrei voluto per lui essere il guerriero di questa canzone. Ma non è andata come speravo. Questi giorni non ho dormito, mangiato, riposato abbastanza, seppur gli organi inquirenti abbiano avuto ogni premura e rispetto per le mie condizioni. 
Ed insomma... Ok il Vaticano ma per noi c'è una vita nuova a cui pensare: le volte che ho parlato con Papa Francesco gli avevo chiesto di pregare per questo dono. Ed ora questo dono mi è stato fatto e tocca a noi proteggerlo. 
Perció stasera lo chiedo anche a voi: una preghiera affinché Gesù dia la forza a questo soffio di vita di resistere. 
Buon ascolto!


IERI

Ieri pomeriggio mi chiama questo giornalista del corriere.
Lui: dottoressa posso farle una domanda off The record
Io: no chieda a Vecchi che sul suo giornale pubblica off The record. Non ho niente da dire 
lui: ma solo alcune cose sto facendo un suo ritratto non voglio sbagliare. Non capisco come lei può essere arrivata dove è arrivata
Io: sono stati gli alieni a segnalarmi al papa... (Ridendo)
Lui: la prego mi dia la risposta, le garantisco è off The records
Io: no non voglio, non mi obblighi a chiudere il telefono
Lui: mi dica solo se è a casa o in Vaticano
Io: sono nelle segrete a Castel Sant'Angelo m'hanno portato le guardie svizzere
Lui: veramente?
Io: si certo veramente 
Lui: è monsignore? È con lei?
Io: no lui è legato a testa in giù nelle segrete delle Ior, sta quasi per essere ucciso. Rido. Ora chiudo, arrivederci.
Lui: arrivederci
E il risultato di questa telefonata è sul corriere di oggi. Quando l'ho vista almeno mi sono fatta due risate, poi sono andata al bar e il barista che mi ha riconosciuta dal giornale:
Dottorè se faccia dù risate. 
#daje
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]