Samsung esplode ancora: ritirate le lavatrici "verticali"

06 novembre 2016 ore 15:04, Andrea De Angelis
Nessun allarmismo. Riteniamo doveroso dirlo. Non si gioca sulla professionalità di un'azienda leader del settore e soprattutto non si scherza sulla bravura dei suoi dipendenti. Migliaia e migliaia di persone, in ogni angolo del pianeta. Ma la notizia merita comunque di essere data, anche perché sembra quasi una maledizione. 

Samsung esplode ancora: ritirate le lavatrici 'verticali'

Sembra non finire mai il pericolo esplosione tra i prodotti di Samsung. Questa volta, come riporta Il Corriere della Sera, riguarda un elettrodomestico della casa coreana, venduto sul mercato americano da marzo del 2011. Dopo 733 denunce - riporta la Bbc - è stato inevitabile il ritiro dal mercato di 2,8 milioni di pezzi. Il sito rosarossaonline.it spiega quali sono i modelli a rischio.
Notizia che arriva poche settimane dopo l’annuncio dello stop alla produzione dei Note 7, che in più di un caso hanno preso fuoco e sono esplose. Un episodio costato a Samsung un calo del 30% nei profitti dell’ultimo trimestre. 

E anche i cieli proibiti per il Galaxy Note 7, il tormentato smartphone Samsung in corso di ritiro a causa di interminabili problemi alla batteria. La Federal Aviation Administration (FAA), l'autorità per il volo statunitense, ha dichiarato illegale la presenza di uno di tali telefonini a bordo di un qualsiasi velivolo americano. 
Il divieto è operativo dal 15 ottobre, e i trasgressori rischiano una multa fino a 180.000 dollari, oltre che di restare a terra. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]