Il "Talento" di Briga da Amici all'album per "scrollarsi l'effetto talent"

06 ottobre 2016 ore 11:32, intelligo
di Luciana Palmacci

Il rapper romano Briga, figlio del talent Amici, ritorna con un nuovo album non rap. In uscita domani 7 ottobre, il lavoro arriva a due anni dal precedente "Neveragain". "Talento" il titolo del disco che mischia brani dal sapore cantautorale ad altri più fedeli alle radici rap. Anche i duetti presenti nel disco lo dimostrano: da un lato ci sono quelli con Lorenzo Fragola ("Rimani qui"), Alessio Bernabei ("Abbi cura di me") e Gianluca Grignani ("Nudo)", dall'altro ci sono quelli con i colleghi rapper Gemitaiz ("Non chiederlo a me"), Secho ("Eo-eo"), Gemello ("A due cieli da me"), Mostro e Clementino ("Fuoco amico"). Anticipato dai singoli "Baciami (Hasta luego)" e "Mentre nasce l'aurora" è disponibile sia in versione standard con 13 brani, sia in versione deluxe con 17 brani e un booklet di quaranta pagine con i testi e le foto.
Il mio talento viene dal caos e anche se quella di partecipare ad Amici è stata una scelta azzardata, la rifarei” ha detto Briga in un'intervista: “Non è facile scrollarsi di dosso l’etichetta del talent, ma ci tengo che con questo album si cominci a trattare della mia musica e non solo del mio carattere o del mio modo atipico di aver partecipato ad un programma televisivo”.

Il 'Talento' di Briga da Amici all'album per 'scrollarsi l'effetto talent'

Coerente nel suo puzzle di colori e insieme variegato come la tavolozza di un pittore, Talento suona come un cubo di Rubik: tante sono le atmosfere e le tonalità che si combinano insieme (tra pop, rock, grunge, hip hop, rap e cantautorato) quanto unitario è il disegno che ne nasce. Le tracce che si snodano in questo lavoro raccontano un animo indomito, amante delle sfide, sensibile a tal punto da farsi male.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]