Air France col "radicalismo a bordo": sabotaggi sospetti e scritte in arabo minacciose

06 ottobre 2016 ore 14:48, Americo Mascarucci
E' allarme radicalizzazione tra i dipendenti di Air France. 
La direzione della compagnia aerea francese seguirebbe con attenzione alcuni episodi "anomali", registrati di recente, come guasti misteriosi ai motori e scritte Allah Akbar sugli aerei.
Secondo una indiscrezione del settimanale Canard Enchaine, la compagnia non parla di rischi per personale e clienti ma un comandante avrebbe di recente rifiutato di decollare dopo un ennesimo "incidente". 
Secondo il settimanale invece la compagnia francese avrebbe di recente sporto denuncia per scritte in arabo su almeno 40 aerei in corrispondenza degli sportelli che si aprono sui serbatoi di carburante. Diverse anomalie tecniche sarebbero state notate poi sui motori al momento della check-list, ossia i test prima del decollo. E poi ancora guasti anomali, e un impiegato identificato come sospetto dopo essersi convertito all'Islam.
Lo scorso novembre, una perquisizione interna aveva permesso di individuare personale schedato “S” (ovvero a rischio radicalizzazione) in possesso di badge di accesso alle piste. 
Da allora, 73 di tali autorizzazioni sono state ritirate.
"Informazioni false e infondate". Così Air France è subito corsa ai ripari smentendo le notizie pubblicate dal settimanale francese.

Air France col 'radicalismo a bordo': sabotaggi sospetti e scritte in arabo minacciose
Canard Enchainé riporta altri episodi sospetti. 
Un agente di pista ha rifiutato di far atterrare un volo Air France perché ai comandi c'era un pilota donna. 
Nel periodo dello scorso Natale, gli annunci di sicurezza su un volo Parigi-Amsterdam furono diffusi in lingua araba. 
Air France lo spiegò come un "bug", mentre i sospetti si concentrarono su un addetto alle pulizie. 
E ancora, due violazioni al sistema Geovision, che permette ai passeggeri di seguire la rotta sugli schermi: su un volo Los Angeles-Tel Aviv con scalo a Parigi, Israele è scomparsa dalla mappa per far posto alla "Striscia di Gaza", stessa sorte toccata al Marocco, ribattezzato "Califfato".


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]