Torna Banfi "nonno Libero" e per "Un Medico in Famiglia" saranno "casini"

06 settembre 2016 ore 10:50, Americo Mascarucci
Da mercoledì 7 settembre torna su Raiuno la serie televisiva Un Medico in Famiglia giunta alla decima edizione.
Ritroveremo Lino Banfi nei panni di Nonno Libero e al suo fianco tornerà anche Giulio Scarpati che interpreterà il figlio Lele alle prese con una nuova crisi matriminiale.
Rispetto alla prima edizione sono tanti i personaggi che, serie dopo serie, sono usciti di scena lasciando il posto ad altri.
Insieme a Lele tornerà anche il figlio Ciccio, interpretato dal giovane Michael Cadeddu.
"Non sarà un ritorno semplice ma molto movimentato", ha detto Scarpati. 
L'ingresso dei due personaggi comici di Augusto e Maddalena, interpretati da Fabrizio Giannini e Cristiana Vaccaro, sarà controbilanciato da storie di paternità negata, di rapporti difficili, di episodi drammatici. 
"Ma la famiglia Martini - ha anticipato Lino Banfi alias nonno Libero - riesce sempre ad uscire dai casini". 
Proprio Nonno Libero sarà il punto di riferimento di tutti i personaggi in campo pronto sempre ad aiutare con i suoi consigli i padri in difficoltà con i propri figli. E proprio il tormentato rapporto padri-figli sarà il filo conduttore di questa decima stazione.

Torna Banfi 'nonno Libero' e per 'Un Medico in Famiglia' saranno 'casini'
Stando alle prime anticipazioni trapelate in rete, Lorenzo Martini e Sara Levi, coppia che si è sposata nell’ultima puntata della nona stagione, vivranno un periodo di crisi che porterà i due ad allontanarsi mettendo a rischio il loro matrimonio. Riusciranno a superare le difficoltà e tornerà nuovamente insieme? Ma per Lele i problemi non sarebbero finiti qui, perché già nella prima puntata farà la sua comparsa un misterioso personaggio del psassato che rivelerà al medico un segreto che sconvolgerà la sua vita. Nonno Libero dunque avrà davvero un gran da fare per rimmettere le cose a posto. 
Scarpati rivela al Corriere della Sera: "Stavolta sono stato convinto dall’idea molto forte degli sceneggiatori. Lele Martini è ormai un uomo di mezza età e si trova in grosse difficoltà nel rapporto con i figli. In questo momento storico in cui molti genitori hanno problemi educativi e non si sentono adeguati al ruolo, mi è sembrato un tema interessante e ricco di sfumature".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]