Prendete la vita col peperoncino: diventa più lunga!

07 agosto 2015, Orietta Giorgio
Prendete la vita col peperoncino: diventa più lunga!
“Siamo quello che mangiamo” e la nostra salute dipende proprio da ciò che ingeriamo. Cosa mangiare quindi? Gli amanti del piccante potranno gioire: uno degli alimenti da considerare come un vero toccasana è il peperoncino
.

Lo conferma uno studio condotto da un team internazionale di ricercatori, guidato dall'Accademia cinese di Scienze mediche: consumare peperoncino può allungare la vita di molti anni

Gli studiosi hanno monitorato le abitudini alimentari di quasi 500mila persone in Cina per sette anni ed ha potuto verificare come coloro che consumavano cibi piccanti fossero più “forti” e in salute degli altri.

Durante la ricerca, pubblicata sul British Medical Journal, è stato chiesto ai partecipanti quale tipo di spezia consumassero più frequentemente. Il peperoncino è stata la risposta più comune.

Chi consuma peperoncino  una o due volte a settimana sembra riesca a ridurre del 10% il rischio di mortalità. Chi consuma il piccante dalle tre alle sette volte a settimana ridurrebbe il rischio di mortalità addirittura del 14%

Perché il peperoncino è così benefico? La risposta è semplice: grazie all'alto contenuto di capsaicina, vitamina C e altri nutrienti contenuti in questi ingredienti.
La ricercatrice Nita Forouhi, dell'Università di Cambridge, ha confermato molte delle virtù del peperoncino (in particolare della capsaicina): da quella anti-ossidanti alle anti-infiammatorie e persino anti-cancro.

Lo studio necessita, ovviamente, di approfondimenti, in merito gli studiosi hanno precisato: "Occorre un'ulteriore ricerca per stabilire se il consumo di cibo piccante è in grado di migliorare la salute e ridurre il tasso di mortalità in modo diretto o se è solo il segno esterno di altri fattori concernenti le abitudini dietetiche e lo stile di vita”.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]