Per l'autismo c'è la legge senza soldi: approvazione farsa?

07 agosto 2015, Luca Lippi
Per l'autismo c'è la legge senza soldi: approvazione farsa?
Sembra assurdo. Dopo mesi di discussioni e polemiche, è stata approvata la prima legge italiana sull’autismo, e ne abbiamo scritto nei particolari qui.

E ora che finalmente lo Stato riconosce l’autismo sembrava che un gran passo avanti fosse stato fatto.

Ma scesa in campo l’artiglieria si sono dimenticate le munizioni a casa. Qualcosa di grottesco.

Un soggetto affetto da tale patologia costa mediamente in media 40-50 mila euro l’anno se si considerano cure sanitarie, riabilitazione e sostegno scolastico. Sino ad ora chi ha potuto permetterselo ha provveduto con sostanze proprie, questo mentre si faceva finta di niente lì dove si doveva provvedere a un sostegno sociale.

Ora, nel marasma del buonismo inutile che ormai ubriaca le masse, per una questione tanto seria e importante alla quale si è comunque giunti con troppo ritardo, da dove dovrebbero saltare fuori le coperture? 

Qualcuno dimentica, o finge, che tra il 2011 e il 2015, con la spending review, il fondo sanitario nazionale è stato ridotto di oltre 30 miliardi. Incombe l’inserimento dei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza (epidurale, ludopatia, screening neonatale per la sordità) per i quali non si riesce a trovare un centesimo e quindi è tutto fermo ai nastri di partenza, figurarsi i finanziamenti necessari per la nuova legge sull’Autismo.

I finanziamenti arriveranno dal fondo sanitario nazionale, e nel frattempo le Regioni come dovrebbero fare fronte a tutte le impellenze in corsa?

C’è l’impressione che si sia augurato “buone ferie” con qualcosa di “effetto”, altrimenti non si spiega che senso abbia approvare una legge senza descriverne minuziosamente le coperture. E la legge nasce monca, perché quando i genitori di chi è affetto da autismo vengono a mancare o saranno troppo anziani, senza fondi chi si occuperà del figlio malato?

Ci auguriamo che le ferie portino un po’ di saggezza al nuovo che avanza. 

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]