Esodo in bollino nero, dove e quando autostrade a rischio code

07 agosto 2016 ore 10:16, Adriano Scianca
Milioni di italiani in viaggio per i luoghi di vacanza. È un sabato da bollino nero, oggi, sul fronte del traffico. Del resto oggi iniziano le vacanze per il 67,7% degli italiani, secondo un'indagine di Federalberghi relativa al 2016. Già dalle prime ore del mattino si riscontravano vari rallentamenti.

Esodo in bollino nero, dove e quando autostrade a rischio code
Vari i luoghi in cui si sono formate delle code: otto i chilometri di coda al valico del Brennero, sulla tangenziale Ovest di Milano code alla barriera di Terrazzano in carreggiata sud. A1 in direzione sud code a tratti tra Piacenza e Fiorenzuola, tra Reggio Emilia e bivio A1-A14, tra Firenze Impruneta e Incisa Reggello, tra San Cesareo e bivio diramazione Roma sud e tra nodo A1/A24 e Colleferro; in direzione nord code a tratti tra Firenze nord e bivio variante, tra Modena sud e bivio verso l’autostrada del Brennero; A1 nel Lazio in direzione sud code a tratti tra Valmontone e Anagni. Sulla A3 Salerno-Reggio Calabria traffico intenso ma regolare con due ore di attesa agli imbarchi di Villa San Giovanni per la Sicilia. Sulla A4 Milano-Venezia code di 3 km alla barriera di Milano est verso Brescia; code a tratti tra San Donà di Piave e bivio con l’A23 in direzione di Trieste; un chilometro di coda alla barriera di Trieste-Lisert in direzione est. Sulla A9 dei Laghi 3 km di coda tra Como Centro e Chiasso per attraversamento della dogana svizzera; sulla A14 Adriatica lungo il raccordo con l’A1 code a tratti per traffico intenso verso Bologna che proseguono sulla A14 fino a Imola; più a sud, code a tratti per traffico intenso tra Civitanova Marche e Pedaso e in Abruzzo tra Grottammare e Lanciano. Sulla A10 Genova-Ventimiglia code tra Albisola e innesto dell’A6 e code di 2 km tra Savona e Spotorno verso Ventimiglia; sulla A12 Genova-Livorno coda di 6 km tra Collesalvetti e barriera di Rosignano per un incidente; sulla Parma-La Spezia 7 km di coda tra Aulla e il nodo con la A12 in direzione La Spezia; sulla A26 1 km di coda tra Masone e bivio con l’A10 per un incidente; sulla A27 2 km di coda tra lo svincolo Belluno e il bivio con la statale 51 Alemagna; sulla A30 3 km di coda in uscita alla barriera di Salerno per traffico intenso. Al Traforo del Monte Bianco 75 minuti di attesa per l’ingresso in Italia sul piazzale francese; sul raccordo Salerno-Avellino traffico intenso in direzione innesto dell’innesto con la A3. Traffico intenso in Friuli Venezia-Giulia lungo la viabilità che adduce al confine con la Slovenia, in Veneto lungo l’intera direttrice adriatica della statale 16. 

Dalle 8 alle 22 è in vigore il divieto di circolazione per i mezzi pesanti che sarà nuovamente attivo domenica dalle ore 7 alle ore 22. er le informazioni aggiornate in tempo reale sul traffico sono disponibili i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it, applicazione iCCISS per iPhone, il nuovo canale Twitter del Cciss), le trasmissioni di Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo Rai.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]