Gli Usa fanno sul serio: raid aereo e militanti di Al Qaeda uccisi

07 aprile 2016 ore 12:36, Andrea Barcariol
Nuovo raid aerei contro al Qaida in Siria. La conferma arriva direttamente dal Pentagono. "Gli Stati uniti hanno colpito un veicolo, uccidendo numerosi militanti di al Qaida", ha spiegato Matthew Allen. "I risultati di questo raid sono ancora in corso di valutazione", ha aggiunto il funzionario del dipartimento della Difesa Usa. Secondo il Washington Post, l'incursione aerea è stata compiuta martedì sera ma è stata resa nota ieri. Secondo altre indiscrezioni diffuso da Askanews, il raid avrebbe avuto luogo in un campo di addestramento nel Nordovest della Siria. La conferma dell’uccisione di alcuni uomini di al Qeda è arrivata anche dal Fronte al Nusra, branca siriana di al Qaida, in particolare quella della morte del proprio portavoce Abu Firas al Suri, che sarebbe stato colpito dal raid domenica scorsa.

Gli Usa fanno sul serio: raid aereo e militanti di Al Qaeda uccisi
I membri della organizzazione terroristica hanno diffuso un comunicato via Twitter per dire appunto che Abu Firas al Suri e altri militanti “sono stati uccisi in un raid aereo crociato il 3 aprile”. Tra loro il figlio e almeno altri 20 jihadisti nella provincia di Idlib, nel Nord Ovest della Siria, secondo quanto avrebbe confermato il Pentagono citato dall’Agence France-Presse. La campagna contro l’Isis dall’inizio dell’anno ha avuto una spinta: attacchi aerei contro capi qaedisti ci sono stati in Siria, in Yemen, in Somalia (rete degli Shabaab) e in Pakistan, a testimonianza che l’attenzione è alta su al Qaeda nonostante l’IS rappresenti il focus della concentrazione. I raid americani arrivano solitamente dopo lunghi ed accurati pedinamenti per cercare di scongiurare il rischio di danni collaterali. I bersagli vengono tracciati dagli aerei spia che battono continuamente il territorio e dai droni in osservazione costante, ma è ci sono anche fixers sul terreno: elementi infiltrati o anelli morbidi con cui gli americani sono riusciti a carpire informazioni. Tutto questo apparato richiede impegno e risorse, che Washington sta investendo anche su al Qaeda.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]