Grammy Awards 2016, tanto amata ma la più criticata: è Taylor Swift

07 dicembre 2015 ore 23:33, Americo Mascarucci
Grammy Awards 2016, tanto amata ma la più criticata: è Taylor Swift
Una critica mai così divisa quella che ha accompagnato le candidature ai Grammy Awards 2016 ossia gli oscar della musica. 
Il rapper statunitense Kendrick Lamar parte con ben 11 nomination fra le quali quella per l'Album dell'Anno per 'To Pimp a Butterfly' e Canzone dell'Anno per 'Alright', candidandosi dunque a super favorito dell'edizione 2016.
L’altra grande favorita è invece Taylor Swift con sette candidature in tutto di cui tre nelle principali categorie dei premi musicali più importanti al mondo. La cantante, che domenica ha compiuto 26 anni, è stata nominata infatti, tra gli altri, per il premio Miglior Canzone dell'Anno, Album dell'Anno e Registrazione dell'Anno.  

Per Lamar tutti concordi, le nomination ci stanno tutte e per lui solo applausi.
Su Taylor Swift  invece non mancano le critiche. I suoi fan sono i più delusi perché nonostante la cantante sia in vetta alle classifiche, c'è forte malumore per la scelta dei brani del suo album "1989". 
Secondo alcuni infatti “Blank Space” non sarebbe il brano più meritevole di “1989”, tanti sui social hanno infatti dichiarato di preferire “Wildest Dreams” che avrebbe meritato di essere candidato di più e meglio sia nelle categorie musicali, che in quelle dedicate ai videoclip. Ma non è finita qui perché la pop star deve vedersela anche con i fan degli One Direction che ancora una volta sono stati esclusi esclusi dai Grammy, e secondo i loro fan si tratta di una grande ingiustizia: “Drag Me Down” a loro insindacabile giudizio, meritava di essere nominata molto più che le canzoni di Taylor Swift. 
Questioni di gusti certo ma per Taylor Swift rischia di essere più un oscar delle critiche che del successo. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]