Juncker bacchetta i governi e ordina: stop controlli su frontiere

07 gennaio 2016 ore 21:41, Adriano Scianca
Juncker bacchetta i governi e ordina: stop controlli su frontiere
Fra terrorismo e incidenti di Colonia, di Schengen non vuol più sentir parlare nessuno. E allora il presidente della Commissione europea, Jean-Claude Juncker, lancia l'allarme: basta con "i governi che giorno dopo giorno ripristinano i controlli alle loro frontiere". Gli ultimi Paesi in ordine di tempo ad aver ripristinato i controlli ai confini sono Svezia e Danimarca. "Ho qualche comprensione per Paesi come la Svezia - dice Juncker - perché porta un peso enorme". Ma ribadisce: "La risposta non sono i controlli". Intanto i primo vicepresidente della Commissione Ue Frans Timmermans domenica e lunedì sarà ad Ankara per discutere del piano d'azione Ue-Turchia. Lo dice lo stesso Timmermans, spiegando: “Dobbiamo fare di più. I primi risultati sono incoraggianti ma siamo ancora lontani”. “Credo che la Turchia stia applicando il nostro piano d'azione”, spiega ancora Timmermans. “Ma dobbiamo fare di più. Siamo tutti impegnati affinchè il flusso dei profughi diminuisca”. Ma “è chiaro che nelle ultime due settimane i numeri sono rimasti relativamente alti. Quindi c'è ancora molto lavoro da fare. La nostra cooperazione con la Turchia è positiva - aggiunge - ma siamo lontani dall'essere soddisfatti e continueremo con i nostri sforzi per conseguire i risultati che avevamo concordato”. Anche per la cancelliera tedesca Angela Merkel è necessario “fare tutti gli sforzi possibili per mantenere la libera circolazione delle persone nell’area Schengen dell’Unione Europea” ma per farlo è anche necessario che ci sia “una risposta comune europea alla crisi dei profughi. Non voglio lanciare allarmi ipotetici qui ma voglio, invece, dire che l’area Schengen può funzionare - rilancia Merkel - soltanto se c’è una responsabilità congiunta nell’accoglienza dei rifugiati e una responsabilità congiunta nella protezione delle frontiere esterne” della Ue.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]