Case popolari a Vercelli: uccide l’amico magazziniere a coltellate alla schiena

07 luglio 2016 ore 15:26, intelligo
di Luciana Palmacci  

Nella tarda serata di ieri, un giovane vercellese di 24 anni, Daniel Napolitano, magazziniere, sarebbe stato ucciso da alcune coltellate alla schiena durante una lite con uno dei suoi migliori amici, Alessandro Rizzi, studente universitario 23enne, noto già alle forze dell'ordine. L'omicidio sarebbe avvenuto nel cortile di una palazzina delle case popolari di via Gramsci, nel rione Concordia, a Vercelli, dove, a quanto si apprende, i due ragazzi avevano iniziato a discutere. Il presunto autore del gesto e stato condotto in Questura dove è sotto interrogatorio. 

Case popolari a Vercelli: uccide l’amico magazziniere a coltellate alla schiena
Secondo una prima ricostruzione i giovani dopo la lite sarebbero saliti nell'appartamento dell'aggressore, che vive con la nonna ottantenne, da dove la vittima sarebbe poi fuggita prima di essere inseguita e colpita, al culmine della lite. L'aggressore avrebbe poi gettato dalla finestra il coltello, che è stato ritrovato nel piccolo giardino dello stabile. A lanciare l'allarme alcuni vicini di casa, che hanno sentito delle urla. 
I due giovani, stando a quanto si dice, erano grandi amici, e abitavano a pochi metri di distanza l'uno dall'altro, condividevano le uscite, gli studi fatti all'istituto professionale Don Bosco, le chiacchierate al giardino sotto casa. Ma “qui è presente una certa situazione di disagio che andrebbe affrontata in modo sinergico da tutte le istituzioni” ha detto don Antonello Solla, il parroco del rione Concordia. “Qui i giovani, per mancanza di lavoro vivono un disagio che talvolta sfocia in violenza”. 

L’ultimo caso, un 23enne che, a inizio giugno, aveva sparato alcuni colpi con un'arma ad aria compressa contro l'ufficio postale dello stesso rione Concordia, mentre si trovava sul balcone di casa di sua nonna. Questa bravata gli era costata una denuncia per danneggiamento aggravato e getto pericoloso di cose.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]