Giovani e pornografia: 8 su 10 visitano siti hard

07 maggio 2015, intelligo
Più che un'eccezione, la regola. Con risvolti importanti sulla sfera sessuale, quasi mai positivi.

Giovani e pornografia: 8 su 10 visitano siti hard
L'analisi de L'Università di Padova, che ha guadagnato la pubblicazione sulla rivista americana International Journal of Adolescent Medicin Health, ha prodotto risultati clamorosi: il 78% dei giovani tra i 18 e i 20 anni è fruitore abituale di siti pornografici. 

Secondo i circa mille ragazzi intervistati, di età media compresa tra i 18 e i 20 anni, la masturbazione è un aspetto molto importante, tanto che l'accesso a questi siti è incrementato negli ultimi anni grazie a una maggiore diffusione degli smartphone. 

I dati sono impietosi: il 29% di loro dichiara di visitare le pagine con siti e video sessuali qualche volta al mese, il 63% addirittura più volte a settimana e quasi uno su dieci ammette di visitarle ogni giorno. Le visite durano in media poco meno di mezz'ora. 

Il vero nocciolo del problema è il rapporto che lega tale abitudine ai comportamenti sessuali reali: nel 25% risulta compromesso, e addirittura il 16% di chi visita più spesso queste pagine ha una riduzione del desiderio sessuale notevole. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]