Il durissimo attacco di Fini a Fratelli d'Italia: "Scimmiottate, non basta un simbolo!"

07 marzo 2014 ore 16:43, Andrea De Angelis
Il durissimo attacco di Fini a Fratelli d'Italia: 'Scimmiottate, non basta un simbolo!'
Una critica era lecito aspettarsela, ma un attacco così chiaro e deciso forse non era stato previsto. Gianfranco Fini non le manda a dire a Fratelli d'Italia, rivendicando una storia che non merita di essere calpestata e, per usare le parole dell'ex leader di Alleanza Nazionale, "scimmiottata". Una critica a tutto tondo verso il partito guidato da Giorgia Meloni, che vede nel mirino anche, e soprattutto Ignazio La Russa:  "Dico ai Fratelli d'Italia di smetterla di scimmiottare la storia. Per sopravvivere e superare il 4% alle europee serve loro qualcosa di assai più convincente che una scampagnata semi-clandestina a Fiuggi. La storia di AN, di cui anch'essi fanno parte, non merita di ripetersi in farsa". Poi la domanda, quella più pungente, che è alla base del consenso che le parole di Fini potranno riscuotere: "Serve, certamente non ultima per importanza, chiarezza sulle future alleanze. Ancora e ad ogni costo con Berlusconi, perché altrimenti non si entra in Parlamento, oppure il congresso di Fratelli d'Italia indicherà un'altra prospettiva?". Il riferimento al simbolo non manca di certo: "I simboli da soli non bastano. Alla destra servono idee nuove e prospettive credibili in materia di integrazione europea, mercato del lavoro e politiche economiche, welfare, legalità e sicurezza, diritti civili".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]