Juve Campione d'Italia? Per la Snai è sicuro: chiuse le scommesse

07 marzo 2015, Andrea De Angelis
All'andata era stato l'arbitro al centro dei riflettori, due giorni fa invece il calcio soporifero andato in scena per almeno un'ora di gioco. Non sarà comunque il gol di Keita a lasciare accese le speranze scudetto per la Roma, almeno secondo la Snai.   
Juve Campione d'Italia? Per la Snai è sicuro: chiuse le scommesse
  La Juventus si avvicina gara dopo gara al quarto scudetto consecutivo, il primo dell'era Allegri. Così c'è chi sul mercato delle scommesse ha già tolto la possibilità di puntare sul tricolore bianconero. La Snai in una nota ufficiale ha così motivato la propria scelta: "Con nove punti di vantaggio sulla Roma, una vittoria e un pareggio negli scontri diretti, la Juventus viaggia verso il quarto scudetto consecutivo: Snai ha chiuso oggi le scommesse sulla squadra campione d’Italia 2015".  L'agenzia di scommesse si è però inventata una nuova modalità di scommessa, una sorta di fanta-scudetto da assegnare a chi farà più punti nelle giornate che ci separano dalla fine del campionato. Collegata alle 13 giornate di campionato rimanenti, permetterà di giocare sulla squadra che otterrà più punti da oggi sino alla fine del campionato. Anche qui la favorita è la Juventus quotata a 2,50. Seguono Roma (quota 4,50), Napoli (5,00), Lazio (7,00) e Fiorentina (8,00). Staccatissime le milanesi, con l'Inter che paga 20 volte la posta e il Milan addirittura 100. Lontane anche le genovesi, vere sorprese del girone di andata: la Sampdoria sta a 80,0 mentre il Genoa a 100. Decisamente più bassa la quota del Torino che paga 33 volte la posta.       
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]