Vivisezione, parla Romina Power: "Felicità è diritto alla vita"

07 novembre 2014 ore 9:26, Orietta Giorgio
Vivisezione, parla Romina Power: 'Felicità è diritto alla vita'
“Felicità è il diritto alla vita e alla libertà”, questo lo slogan (curata dall’Agenzia Pubblicitaria Concept06 di Silvia Bertolissi, con Arti Grafiche Agostini di Sabrina Agostini) della nuova Campagna contro la sperimentazione animale dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus. “Felicità” come il titolo di una canzone della testimonial che li affiancherà, Romina Power, che ha affermato: “La vivisezione, meglio nota come sperimentazione sugli animali, deve essere abolita. È una pratica inutile, antiscientifica e dannosa per l'uomo, oltre che crudele ed immorale. Dobbiamo salvare milioni di cani, gatti, scimmie, topi, conigli che ogni anno nel mondo vengono uccisi nel segreto dei laboratori. Esistono Metodi Alternativi all'uso di animali che vogliamo promuovere ed incentivare". Stop Vivisection è un’Iniziativa dei Cittadini Europei (ECI) che ha raccolto più di 1.200.000 firme certificate volta a giungere a un cambiamento di paradigma nella ricerca biomedica e tossicologica: chiede la fine di quella pratica barbara e insensata di sottoporre milioni di animali a grandi sofferenze e alla morte per testare le sostanze chimiche tossiche per l’uomo. Walter Caporale, Presidente dell’Associazione Animalisti Italiani Onlus ha dichiarato a mezzo stampa: “Romina ha sempre dimostrato un’elevata sensibilità nei confronti delle cause animaliste, siamo veramente felici che sia portavoce di un’altra delle nostre grandi battaglie: fermare la sperimentazione animale. Ormai è assodato che il modello animale per curare l'uomo non è affidabile e che ci sono dei metodi più accurati per ottenere risultati scientifici. Con questa Campagna lanciamo una petizione per chiedere alla Commissione Europea di attuare subito le richieste di Stop Vivisection, fermando questo sterminio legalizzato”. Romina Power ha girato lo spot con in braccio Jack, un beagle salvato dalla vivisezione, lui, in nome degli animali (500milioni ogni anno) "che vengono rinchiusi in laboratori per essere avvelenati, mutilati, resi folli, sottoposti a scariche elettriche, iniettati con i virus. Cosa chiediamo?Fermare insieme questo orrore, firmando la petizione su www.animalisti.it, perché felicità è anche il diritto alla vita e alla libertà".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]