Palasport Viareggio, omicidio di un senzatetto. Coltellata secca alla carotide

07 novembre 2016 ore 12:53, Americo Mascarucci
Un uomo è stato trovato morto a Viareggio davanti al palazzetto dello sport.
Sarebbe stato colpito con alcune coltellate tra le quali una, fatale, alla carotide. 
Dai primi elementi acquisiti dai militari della compagnia di Viareggio, si tratterebbe di uno straniero, un senzatetto che viveva per strada.
Il corpo è stato rinvenuto davanti al Pala Barsacchi in Darsena. Non si esclude nessuna ipotesi, neanche quella del delitto.
Tuttavia nonostante le ferie di arma da taglio sul corpo gli investigatori al momento non avrebbero confermato l'ipotesi dell'omicidio.
Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo sarebbe stato colpito con un coltello e poi, cadendo, avrebbe riportato ferite alla testa. 
Palasport Viareggio, omicidio di un senzatetto. Coltellata secca alla carotide
I carabinieri avrebbero anche rintracciato un testimone che avrebbe assistito a un litigio tra la vittima e un’altra persona. 

Quest’ultima che pare sia stata rintracciata avrebbe accoltellato l’uomo e poi sarebbe scappato. 
Il testimone quindi potrebbe chiarire definitivamente la dinamica e svelare il giallo. 
La vittima passava la notte nell’atrio del palazzetto dello sport insieme ad altri senza casa. 
L’allarme è stato dato da alcuni passanti. 
Il corpo dell’uomo presenta ferite da arma da taglio al volto e alla gola. 
Quindi quella dell'omicidio al momento sembrerebbe l'ipotesi più probabile. Il presunto assassino potrebbe essere un altro straniero senza casa con il quale l'uomo avrebbe litigato per motivi tutti da chiarire.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]