Giornata del Diabete 2016: cure e visite gratis regione per regione

07 novembre 2016 ore 16:16, Micaela Del Monte
Una settimana contro il diabete per informare, prevenire e curare. Si terrà a partire da oggi, 7 novembre, e continuerà fino al 13 novembre, nell'ambito della Giornata Mondiale del Diabete e si articola in appuntamenti di rilievo regionale o nazionale e centinaia di eventi a livello locale: incontri di informazione, passeggiate, dibattiti.

Tutte le indicazioni utili relative alla cura, alla gestione e alla prevenzione del diabete saranno alla base del materiale informativo offerto dai volontari delle associazioni di malati, medici ed infermieri, a tutti coloro che raggiungeranno i gazebo sistemati nelle piazze di oltre 500 città italiane. Sensibilizzare il pubblico riguardo ad una malattia che ad oggi conta oltre 415 milioni di malati in tutto il mondo, è necessario anche nell’ottica di una futura diminuzione di coloro che non vedono ancora diagnosticata la propria patologia.

Giornata del Diabete 2016: cure e visite gratis regione per regione
Come detto, l’attesissimo evento coinvolgerà i pazienti, ma anche i medici, le istituzioni e le centinaia di associazioni che ad oggi sono impegnate nella ricerca contro il diabete. Fra le grandi novità dell’appuntamento volto alla prevenzione del diabete che si terrà nel mese di novembre, figura l’offerta di screening e visite gratuite volte ad evidenziare situazioni di pericolo per la salute del paziente. Particolare attenzione verrà riservata a tutte le donne in passato colpite da diabete di tipo gestazionale, alle persone che lamentano gravi livelli di obesità e a coloro che possiedono casi di diabete di tipo 2 fra i familiari più prossimi. Malgrado non sia annoverato fra le malattie genetiche, chi ha parenti affetti da diabete rischia maggiormente di contrarre la malattia rispetto al resto della popolazione sana.

Istituita nel 1991 dall'International Diabetes Federation e dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, la Giornata Mondiale del Diabete in Italia viene organizzata dal 2002 da Diabete Italia per sensibilizzare e informare l’opinione pubblica sul diabete sulla sua prevenzione e gestione. La Giornata Mondiale del Diabete è la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario. In circa 500 città e cittadine d'Italia si svolgono centinaia di eventi organizzati da Associazioni di persone con diabete, Medici, infermieri, altri professionisti sanitari e persone di altre organizzazioni (Croce Rossa, Alpini, Misericordia, etc.). Tutti prestano il loro impegno come Volontari. La Giornata Mondiale del Diabete è una delle poche nel suo campo a non sollecitare contributi ma anzi a offrire gratuitamente servizi. Durante la giornata del diabete nelle centinaia di gazebo e banchetti organizzati in tutta Italia dai Volontari sarà possibile valutare il rischio di sviluppare il diabete nei prossimi anni riempiendo un semplice questionario e ricevere depliant e materiale informativo dedicati alla prevenzione e alla corretta gestione del diabete. In oltre città si organizzami anche  conferenze, eventi che invitano all'esercizio fisico e perfino serate teatrali.
caricamento in corso...
caricamento in corso...