Firenze, anziano travolge bici e pedoni: feriti e attimi di panico

07 novembre 2016 ore 13:24, Micaela Del Monte
La corsa, l'incidente e poi lo schianto contro un negozio. E' stata questa la folle corsa di un anziano che questa mattina a Firenze ha travolto una bicicletta su cui viaggiavano un 41enne e il suo bimbo di 20 mesi, poi, forse nel tentativo di scappare, ha proseguito la sua corsa colpendo altri due pedoni e una vettura, finendo poi contro una vettura scaraventandola contro un negozio. Il bimbo, caduto a terra dalla bici dopo un volo di diversi metri, ha riportato ferite al volto. E' stato portato al pediatrico Meyer, dove in base agli esami eseguiti i medici hanno escluso traumi gravi. Fuori pericolo di vita anche il padre, che ha riportato un trauma cranico. 

Firenze, anziano travolge bici e pedoni: feriti e attimi di panico
Dopo aver travolto padre e figlio, la vettura impazzita ha urtato un taxi e quindi un'auto in sosta e alcuni pedoni, prima di colpire un'ultima vettura che dal colpo è stata mandata a schiantarsi contro la vetrina di un negozio. Nella carambola sono rimasti feriti, in modo non grave, un passeggero e il conducente del taxi, oltre a un pedone. Il conducente dell'auto fuori controllo, una Bmw grigia, è stato portato in ospedale in stato di shock.

L’incidente è avvenuto intorno alle 9 del mattino in via dei Benci, quasi all’incrocio con il Lungarno. Sul posto sono intervenuti polizia municipale, polizia di Stato e sanitari del 118 con quattro ambulanze. Via dei Benci è stata chiusa al traffico per consentire i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione la vettura ‘impazzita’ avrebbe prima travolto padre e figlio in bicicletta, poi urtato un taxi e quindi della auto in sosta e alcuni pedoni, prima di colpire un’ultima vettura che dal colpo è stata mandata a schiantarsi contro la vetrina di un negozio: il tutto in alcune decine di metri tra il lungarno e piazza Santa Croce.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]