Vaccino contro il diabete: al via la seconda fase della sperimentazione

07 ottobre 2015, intelligo
Vaccino contro il diabete: al via la seconda fase della sperimentazione
Al via la seconda fase della sperimentazione per realizzare un vaccino contro il diabete giovanile. Il progetto,  coordinato da Joerg Hasford e realizzato dall’Università Ludwig Maximilians a Monaco, ha l'obiettivo di valutare l'efficacia preventiva a lungo termine di un vaccino a base di insulina, testandolo su bimbi di 6-24 mesi a rischio di diabete giovanile perché hanno in famiglia uno o più casi di malattia.

Il diabete giovanile di tipo uno o insulino-dipendente, è una malattia autoimmune a causa della quale il sistema immunitario si scatena contro il pancreas che non riconosce come facente parte dell’organismo e lo distrugge progressivamente. Il pancreas è deputato alla produzione del’insulina, ormone che regola il livello degli zuccheri nel sangue. Il test è stato condotto su bambini di 6-24 mesi con la predisposizione a sviluppare questo tipo di diabete a causa di precedenti casi in famiglia. La prima fase della sperimentazione si è conclusa positivamente in quanto il vaccino è stato ben tollerato.

La prima fase sperimentale del vaccino, si legge in una nota dell'Università, è stata conclusa con successo dimostrandone sicurezza e tollerabilità. In questa seconda fase si andrà a testare l'efficacia del vaccino orale. I bimbi prenderanno dosi crescenti (da 7,5 mg a 67,5 mg) per abituarsi pian piano all'insulina e saranno seguiti a lungo termine per vedere se si ammaleranno di diabete o meno.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]