Terremoto nel napoletano: evacuate scuole. Cinque mesi fa il precedente

07 ottobre 2015, Andrea De Angelis
Trema la terra in Campania e lo fa proprio nella provincia del capoluogo. 

Terremoto nel napoletano: evacuate scuole. Cinque mesi fa il precedente
Cinque lievi scosse di terremoto sono state avvertite a partire dalle ore nove di questa mattina nella zona alta di Pozzuoli (Napoli), tra il vulcano Solfatara e via Campana, e nell'area di Agnano, alla periferia di Napoli.

Secondo i primi dati dell'Osservatorio Vesuviano, le scosse non hanno superato i due gradi della scala Richter.

Alcune persone sono scese in strada e alcune scuole, fra le quali la International School nell'area ex Nato di Bagnoli, sono state evacuate in via precauzionale.
Molti genitori, come riporta Repubblica.it, hanno voluto riprendesi i propri figli dalle scuole Diano e Virgilio. Le due scosse principali, una intorno alle nove e trenta e l'altra intorno alle dieci, sarebbero state precedute da leggeri boati. 

Al momento fortunatamente non si segnalano danni a cose o persone.

Esattamente cinque mesi fa, martedì 5 maggio 2015, alle ore 12:30 l’INGV registrò un terremoto a Napoli nel distretto sismico Vesuvio. 
Il terremoto di magnitudo 2,4 ebbe l'epicentro localizzato vicino al Vesuvio con una profondità molto superficiale. Il terremoto sarebbe stato udito dalla popolazione in modo simile a quello odierno.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]