Cibi, salute e bellezza d'estate: le regole d'oro

08 agosto 2015, Orietta Giorgio
Cibi, salute e bellezza d'estate: le regole d'oro
Cosa mangiare d’estate? Il nostro organismo ha bisogno di alimenti anti-caldo, ricchi di vitamine, acqua e sali minerali, ideali a contrastare l’insonnia, la debolezza  e reidratare il corpo
.  

Un consiglio per un buon inizio: mai saltare i pasti, l’ideale sarebbe cominciare la giornata con una colazione leggera e colorata, magari a base di frutta e cereali. 

Quali sono i cibi anti-caldo da inserire nella dieta quotidiana?  Ecco di seguito i più “preziosi” e perché sceglierli:  

La lattuga: formata da acqua per il 95%, contiene sali minerali (sodio, potassio, magnesio e calcio) e vitamine A, E e C. Inoltre contiene lactarium, una sostanza ansiolitica naturale, adatta per conciliare il sonno. 

L’anguria: per il suo elevato contenuto di magnesio e potassio  è utile per alleviare la stanchezza dovuta al caldo. Il colore rosso dell’anguria è dovuto a due sostanze antiossidanti, la citrullina e il licopene, che proteggono dagli eventuali danni dei raggi solari. 

Il melone:  è un integratore naturale capace di reidratare l’organismo che durante l’estate perde liquidi a causa del caldo e del sudore. Inoltre è ricco di betacarotene, che è utile a stimolare un’abbronzatura uniforme e dorata.

Il cetriolo: è un alimento che aiuta i carboidrati a non trasformarsi in grassi (alleato, quindi, anche per mantenere il peso forma), formato per il 95% da acqua, contiene acido tartarico, potassio e calcio.

L’alimentazione può anche essere un’alleata per un’abbronzatura perfetta: basterà inserire nella dieta 100 gr di insalata di carote (il cibo più ricco di vitamina A) per far intensificare il colorito della pelle, e poi albicocche, peperoni, ciliegie, cocomeri e meloni, pomodori e zucca.

Il  ministero della Salute propone le 10 regole d’oro per un’ "E...state Ok con la nutrizione":

1) Mangia a tutti i pasti e fai una ricca prima colazione

2) Consuma più frutta, verdura di stagione e yogurt (meglio se senza zuccheri aggiunti)

3) Prepara piatti colorati, in modo da assumere tutte le sostanze nutritive di cui hai bisogno

4) Evita i piatti elaborati e ricchi di grassi, condisci con olio a crudo e diminuisci l'uso di sale

5) Privilegia cibi freschi, leggeri e ricchi di acqua. Evita spuntini troppo salati o zuccherati

6) Mangia un gelato o un frullato come alternativa al pranzo (non in aggiunta)

7) A pranzo o a cena consuma un piatto unico bilanciato. Cerca di farlo anche se in vacanza soggiorni in albergo a pensione completa

8) Riduci il sale e opta per quello iodato. Se sei iperteso potresti consumare sale iposodico o asodico

9) Fai attenzione a come conservi gli alimenti

10) Bevi almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, diminuisci il consumo di vino, birra e bevande con zuccheri aggiunti ed evita le bevande molto alcoliche.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]