Marino e la sua estate torrida romana: tra iniziative e polemiche

08 agosto 2015, Micaela Del Monte
Marino e la sua estate torrida romana: tra iniziative e polemiche
Per Ignazio Marino sarà un estate caldissima. Il Sindaco della Capitale infatti, contestatissimo, dovrà dare il meglio di sé per far sì che i suoi cittadini possano divertirsi al meglio in quest'ultimo mese di vacanza.

Le critiche e le proteste che sta subendo in questo periodo Marino lo metteranno a dura prova, sempre se riuscirà a mantenere il suo posto in Campidoglio. E mentre si cerca di riallacciare i rapporti con i romani, e anche quelli con Ama e Atac che ormai sono ridotti ai minimi termini, la Capitale è "costretta" a prepararsi ad accogliere nelle proprie strade (e spiagge) cittadini e turisti.

Cos'ha dunque in serbo il primo cittadino di Roma per le nostre vacanze?

Sembra che di tempo a disposizione per allestire al meglio gli eventi estivi non ce ne sia stato. Marino ha sicuramente cose più impellenti da organizzare e sistemare, prima di tutto appunto il feeling con i propri concittadini.  

Per fortuna però qualcosa si è mosso e non è detto che ad agosto non si riesca a trovare eventi degni di nota in grado di rallegrare il clima caldo sotto tutti i punti di vista. 

Dal Tevere Expo ai cinema all'aperto, ai concerti del PostePay Rock in Roma

Insomma, nonostante i tanti problemi Marino non ci ha lasciato a mani (e bocca) vuote. Sul Lungotevere infatti tanti appuntamenti, musica, bancarelle, artigianato ma sopratutto, il Tevere si conferma la location privilegiata per lo street food estivo d’eccellenza.  Cominciata il 12 giugno, l’Estate Romana sul Tevere è una piccola città dello street food. Sulla sponda dell'Isola Tiberina sono infatti tantissimi gli stand gastronomici pronti ad ospitare i romani e i cittadini del mondo affamati e assetati, che tra un po' di shopping e una bella passeggiata lungo il Tevere, potranno godersi anche dell'ottimo cibo Made in Italy e Made in Rome.

Porta di Roma, Rock in Roma, Villa Ada, Auditorium. Sono tantissime le location che quest'estate ospiteranno grandissimi artisti internazionali e non. Natalie Imbruglia, i The Colors, Bjork e tanti giovani pronti a farsi strada nel mondo della musica che conta davvero, senza però dimenticare i grandissimi artisti che hanno (e che continueranno a farlo per tutto il mese di agosto) il palco di Capannelle: JAx e Fedez, Caparezza, Robbie Williams, Noel Gallagher, i Muse e tantissimi altri sono giunti nella Capitale per infervorare l'estate romana. Mai come quest'anno la musica è stata protagonista e gli eventi in programma hanno soddisfatto e soddisferanno ogni tipo di gusto musicale. Da Paolo Conte ai Chemical Brothers, passando per il Jazz al Rap. Insomma quella romana si affermerà come un'estate davvero caldissima.

Ovviamente sono tantissimi anche i cinema all'aperto, una tipica risorsa capitolina che anche quest'anno non ha deluso le aspettative. Il cinema di Piazza Vittorio, l'arena cinema di Cinecittà, l'arena Garbatella, Nuovo Cinema Aquila, l'arena di Villa Borghese e anche quella del Liceo Mamiani che, liberati gli studenti, si è fatta portatrice d'arte cinematografica.
Gli eventi e i film in programma sono tantissimi e sicuramente quella del cinema all'aperto è una soluzione sempre divertente e graditissima. In programma non solo film che hanno sbancato al botteghino quest'ultimo anno, ma anche film cult che hanno fatto la storia del cinema non solo italiano ma internazionale: 50 sfumature di grigio, Big Eyes, Lucy, Il Nome del Figlio, Io e la Giulia, American Sniper e tanti altri.

All'Ombra del Colosseo non mancheranno invece le risate. Con un programma di tutto rispetto il festival della comicità romana, ai piedi del monumento simbolo della Capitale, i comici più divertenti d'Italia intratterranno Roma e i suoi cittadini. 

- Antonello Costa in “Kitmancula world tour 2015?: 4/26 luglio, 6/27 agosto
- COLORADO SHOW di Alberto Farina, Gianluca Fubelli, Gianluca Impastato, Tirocchi e Paniconi: 30 luglio, 26 agosto 
- COMIC RING SHOW di Stefano Fabrizi: tutti i martedì dal 23 giugno all’1 settembre  
- Dado in “Le 6 facce di Dado”: 26 giugno, 3/10/25 luglio, 5/21/28 agosto, 4 settembre  
- Dario Cassini in “Il Professor Rimorchio”: 28 giugno, 19 luglio, 9/29 agosto
- Enzo Salvi e Mariano D’Angelo in “Interessante”: 5/24 luglio, 13 agosto, 3 settembre  
- Luciano Lembo: 7 agosto 
- Marco Capretti in “ Fate i Buoni”: 11 luglio, 16 agosto
- Alessandro Di Carlo in “Come viene viene”: 27 giugno, 23 luglio, 22 agosto, 6 settembre 
- Pablo e Pedro in “Anche gli avvocati hanno un cuore”: 16 luglio, 20 agosto, 5 settembre  

E tanti altri che hanno divertito la Città Eterna nei mesi scorsi.

Insomma, nonostante le critiche e la situazione tragicomica in cui si trova Roma Marino è riuscito a mettere in piedi un bel programma degno della Capitale. Programma che va a scontrarsi evidentemente con la situazione di degrado e totale abbandono in cui si trova Roma. Una situazione ambigua che però rispecchia la "superficialità" del Sindaco che tende così a manifestare il suo latente amore per questa città rendendola vivibile solo in parte, in determinati mesi dell'anno e in determinate modalità. Perché se poi Roma ha bellissimi eventi di cui approfittare, ma i suoi luoghi non sono raggiungibili con i mezzi pubblici o i panorami in cui ci si diverte sono circondati di rifiuti che rendono la città una discarica a cielo aperto, è un controsenso che i romani non possono accettare.

Per quest'estate, almeno in parte, i romani possono essere contenti, chissà che nei mesi prossimi non riuscirà a mettere in piedi anche un programma di risanamento che dia a Roma i suoi giusti meriti. Forse le prove per il Giubileo sono cominciate, ma per arrivare pronti alla prima c'è parecchia strada da fare. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]