Autunno/inverno 2015-2016: per prepararvi ecco colori e tendenze

08 agosto 2015, Marta Moriconi
Autunno/inverno 2015-2016: per prepararvi ecco colori e tendenze
Ancora abbiamo agosto davanti, ma affrettarsi quando si parla di moda è un must. Beh, quest'anno, come entra l'autunno, anche i vostri armadi cambieranno colore. E si ispira proprio alla caduta delle foglie quel marrone foglia caduta che vedrete ben abbinato con il nero. Si chiama Mauve Mist la sfumatura tipica dei mesi autunnali, un marrone caldo, anzi caldissimo.

Sì alle nuance dai toni caldi per sfidare il bianco inverno. Come leitmotiv  di tutte le collezioni basta dire che la natura comanda. Infatti il color terra vale in tutte le sue nuance: color marsala, il grigio, il blu notte e l’ocra.

Rimane un sempreverde poi il nero e il bianco, abbinato ai colori di tendenza, ma anche protagonisti di eleganti outfit monocolore. Il blu acceso infatti, elettrico se vogliamo, è l'altro colore di moda. 

Va abbinato al gold, agli abiti lamè e non mancano le gonne e i pantaloni con trasparenze studiate ad arte. 

I colori di questo inverno sono adatti sia di giorno che di sera, proprio perché comandano le tonalità decise, dal verde scuro al rosso acceso, fino appunto al blu intenso. Ma anche l’argento non può mancare nel vostro armadio, come l'aluminium, un grigio artico con sfumature metalliche.

Rimane e non sparisce il rosso sangria, anche detto Aurora Red, che è un rosso più sofisticato, elegante e caldo.

Per quanto riguarda le stampe, va di moda sia il geometrico  (pois, righe, greche) che l'animalier (zebrato e maculato). 

E tornano gli anni '70: maxi maglioni, maxi abiti, maxi gonne, maxi pantaloni e maxi cappotti. Insomma, anni '70. I pantaloni si fanno sempre più larghi, non più a zampa, ma a palazzo. Gli abiti lunghi e morbidi di tessuti leggeri da abbinare con cappotti lunghi fino alle caviglie. Gonne ampie e lunghe da portare appunto con maxi-pull o maxi maglie. L'"over" è quasi d'obbligo in questa stagione.

E riappare il velluto liscio e lucido, di qualsiasi colore e per qualunque indumento. Ma anche pelle e pelliccia (rigorosamente eco) che si trasformano grazie alle stampe. Se da una parte il tessuto è pesante, strutturato e retró, dall'altra è leggero, etereo e fluttuante.

Anche questa stagione i contrasti sono un must, che sia nelle lunghezze, nei colori o appunto nell'abbinamento dei tessuti. 

Questo facilita infatti il riciclo, ma soprattutto il vestirsi perché si può indossare tutto (anche un capo estivo): basta sovrapporre e stratificare giocando con i dettagli degli indumenti che già abbiamo, che siano tessuti o colori.


Autunno/inverno 2015-2016: per prepararvi ecco colori e tendenze

Autunno/inverno 2015-2016: per prepararvi ecco colori e tendenze

Autunno/inverno 2015-2016: per prepararvi ecco colori e tendenze
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]