Le semplici regole per contrastare la resistenza all'antibiotico

08 aprile 2015, Orietta Giorgio
Le semplici regole per contrastare la resistenza all'antibiotico
“L'antibiotico-resistenza” sembra essere l’ennesima minaccia per la salute. “Un uso eccessivo e improprio degli antibiotici accelera la comparsa e la diffusione di batteri resistenti e favorisce quindi la progressiva perdita della loro efficacia”.
Il rischio è chiaro: andando avanti così si arriverà a non disporre più di armi efficaci per contrastare le infezioni. Come correre ai ripari?

L’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha lanciato una campagna sull’uso corretto degli antibiotici con lo scopo di chiarire come e quando assumere questo tipo di farmaco. Il primo punto è proprio questo: bisogna evitare di assumere antibiotici quando non è necessario. 
Ecco, di seguito, le regole diffuse dall’Aifa per un utilizzo consapevole degli antibiotici:

1) Non assumere antibiotici per curare: influenza, infezioni virali o raffreddori non di origine batterica; 

2) Vanno usati, quindi, dietro prescrizione medica, osservando dosi e durata della terapia indicata dal medico. E’ buona regola evitare l’autocura;

3) Gli antibiotici non curano le malattie virali. Patologie stagionali quali raffreddore, influenza e altre affezioni virali dell’apparato respiratorio vanno attentamente valutate dal medico, che è il solo soggetto in grado di stabilire se si è in presenza di un’infezione virale o batterica;

Nella campagna di sensibilizzazione dell' Aifa (con il patrocinio del Ministero della Salute) è spiegato: "usare bene gli antibiotici è una responsabilità del singolo nei confronti della propria salute per avere sempre a disposizione farmaci efficaci per la propria patologia ed è inoltre una responsabilità collettiva, poiché favorire lo sviluppo dell’antibiotico-resistenzaattraverso un uso improprio degli antibiotici, mette a rischio la salute della collettività".

Ai cittadini è data la possibilità di avere risposte a quesiti sull’impiego corretto degli antibiotici chiamando il numero verde AIFA 800-571661.


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]