Allegri batte Conte: la Juventus ora sogna il triplete

08 aprile 2015, Andrea De Angelis
Alzi la mano chi aveva storto il naso quando aveva saputo che l'erede di Antonio Conte sulla panchina della Juventus sarebbe stato Massimiliano Allegri. 

Allegri batte Conte: la Juventus ora sogna il triplete
"Ma come, proprio lui?", avevano detto in molti. Un passato rossonero vincente ma non troppo e soprattutto un carisma diverso da quello dell'attuale commissario tecnico azzurro. Il timore era che con Allegri sarebbe svanita quella fame di vittorie che aveva caratterizzato i bianconeri nelle ultime tre stagioni. 

Timori che crescevano con il passare delle settimane vista la rosa di chi, come la Roma, in estate appariva decisamente all'altezza della vecchia signora. Anche i bookmakers quotavano le due squadre in modo simile per la vittoria finale. 

Pronti via e il duello ebbe inizio. Equilibrio, certo, fino allo scontro diretto vinto dai bianconeri per 3-2 nel finale. La fame, insomma, non mancava. 
La Roma, invece, dopo i 7 gol presi dal Bayern Monaco ha perso la bussola, incappando in una labirintite chiamata "pareggite" che l'ha portata ad allontanarsi lentamente, ma con costanza, dalla vetta. Al punto da essere adesso distante 14 punti dal primo posto. 

Quarto scudetto consecutivo dunque. Ma non solo. 

Allegri batte Conte: la Juventus ora sogna il triplete
La Juventus infatti grazie alla clamorosa vittoria di ieri contro la Fiorentina si è aggiudicata la finale di Coppa Italia. Clamorosa per due motivi: mai i bianconeri avevano rimontato una sconfitta subita nella gara di andata di una semifinale di coppa (a Torino i viola si erano imposti per 2-1) e in pochi credevano in uno 0-3 viste le assenze di quattro uomini simbolo come Buffon, Pirlo, Pogba e Tevez. 

Tenetevi forte. L'obiettivo non è il doppio successo nazionale, ma il triplete. Proprio come l'Inter di Mourinho. 
Allegri infatti è riuscito a far entrare i suoi nel G8 del calcio europeo e si giocherà il passaggio alle semifinali contro il Monaco, squadra non certo superiore alla Juventus. 

I tifosi si stropicciano gli occhi: e se Allegri fosse meglio di Conte? 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]