Regionali Puglia, Fi ricandida gli uscenti e Fitto “ringrazia”

08 aprile 2015, intelligo
Regionali Puglia, Fi ricandida gli uscenti e Fitto “ringrazia”
Così parlò il partito: tutti i consiglieri uscenti saranno ricandidati. Accade in Puglia, ovvero nella roccaforte da dove Raffaele Fitto ha deciso di lanciare l’Opa al ‘cerchio’ berlusconiano. 

La notizia arriva il giorno dopo l’uno-due fittiano: prima il durissimo j’accuse alla dirigenza azzurra dalle colonne del suo blog per l’idea di non mettere fittiani in lista, poi il sostegno a Francesco Schittulli, candidato in pectore di Fi, che ha scelto di scegliere Fitto al commissario azzurro nominato da Arcore, Luigi Vitali. 

Non solo: lo schema Schittulli alla testa di una lista civica “benedetta” dall’ex governatore, ha convinto anche l’Ncd di Alfano, oltre a rappresentare un tassello significativo anche per lo schema alleanze in Campania.

L’effetto è che fino a ieri, Fi non aveva più il candidato governatore. Oggi il quadro è cambiato perché ricandidare gli uscenti di fatto segna un punto a favore dell’europarlamentare leader dei “Ricostruttori”. La nota del partito parla chiaro: dopo l’incontro di ieri con i consiglieri regionali di Fi “in accordo con il presidente Silvio Berlusconi, per favorire l'unità del centrodestra in Puglia”, Forza Italia tramite il segretario regionale Luigi Vitali conferma “la disponibilità a ricandidare l'intero gruppo regionale, anche al fine di sgomberare il campo da tutte le polemiche divampate in queste settimane”. 

Nella nota si legge inoltre che Fi “ribadisce la convinzione che il centrodestra unito possa aspirare alla vittoria e la volontà, mai venuta meno, di sostenere la candidatura alla presidenza del professor Francesco Schittulli”. 

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]