Travolto e ucciso da una Fiat 600: anziano muore sul colpo a Collegno

08 aprile 2016 ore 10:09, Luca Lippi
Sempre più pericoloso avventurarsi nelle strade e se il pericolo è particolarmente invasivo nelle metropoli ormai lo diventa sempre di più anche in provincia e purtroppo si moltiplicano i casi come quello accaduto a Collegno ieri nel pomeriggio intorno alle 15.
Un uomo di 84 anni stava attraversando fuori dalle strisce quando un’auto lo ha colpito e ucciso. Attraversava fuori dalle strisce ed è stato vittima di una Fiat 600 guidata da un 25enne che percorreva corso Francia in direzione di Torino.

Travolto e ucciso da una Fiat 600: anziano muore sul colpo a Collegno

Corso Francia è una strada di scorrimento ed è sprovvista di strisce pedonali, l’uomo investito (Guido Borrello) dunque si è avventurato in un attraversamento incauto e seppure è ancora presto per determinare la dinamica a causa della mancanza del rapporto della polizia Municipale non ancora reso disponibile in cronaca, con molta probabilità il giovane alla guida dell’auto non ha avuto la possibilità di evitarlo.
Inutile rilevare che nel giro di pochi secondi si è creato un capannello intorno al luogo dell’incidente, residenti e commercianti sono accorsi per rendersi conto (inutilmente) delle condizioni dell’anziano pensionato.
E’ da tempo che residenti e commercianti della zona chiedono la realizzazione di impianto di traversamento regolato da semaforo a chiamata. Poco distante dal luogo dell’incidente all’incrocio con via Costa e via Piave ci sono dei giardinetti dove gli anziani sono soliti radunarsi per trascorrere un po’ di tempo in compagnia, è impensabile che questi non si avventurino in attraversamenti incauti in quella zona.
L’amministrazione da tempo sta valutando un intervento per consentire una zona di attraversamento, tuttavia il ritardo è stato fatale sia per Guido Borrello sia per il giovane guidatore che ora sono l‘emblema di due famiglie colpite dall’angustia del fatto.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]