Torture e massacro di donna alcolizzata, due adolescenti all'ergastolo: sentenza storica

08 aprile 2016 ore 10:30, Americo Mascarucci
Due adolescenti sono state condannate all'ergastolo per omicidio nel Regno Unito e ora molti si interrogano sulla severità di un provvedimento così duro.
Le due ragazze sono state riconosciute colpevoli dell'efferato omicidio di Angela Wrighton, una donna alcolizzata di 39 anni che fu uccisa nel suo appartamento con numerosi colpi al capo dopo essere stata torturata per ben 5 ore. Le due adolescenti due anni fa all'epoca dell'omicidio avevano rispettivamente 13 e 14 anni. 
Angela Wrighton venne assassinata a Hartlepool, una piccola cittadina inglese. La donna che era alcolizzata secondo quanto ricostruito dagli investigatori, fu colpita più volte al viso dalle due ragazze con una una pala e una stampante. A decidere la condanna è stato il tribunale di Leeds.

Torture e massacro di donna alcolizzata, due adolescenti all'ergastolo: sentenza storica
A questo punto però molti si interrogano sulla congruità di un provvedimento tanto duro che di fatto condanna le due adolescenti al carcere a vita. 
Intendiamoci, l'omicidio è stato di una crudeltà devastante, aggravato dalle torture e dalla violenza con cui la povera donna è stata uccisa: ma se è vero che il carcere dovrebbe avere oltre che una funzione punitiva anche una riabilitativa, come possono le due adolescenti riabilitarsi di fronte alla prospettiva di una vita ormai destinata ad essere vissuta interamente dentro un carcere? 
Anche le due ragazze che sono state condannate all'ergastolo erano alcolizzate come la vittima e nel passato erano finite per alcuni reati già in carcere. Spesso le due si ritrovavano nella casa di Angela per festini a base solo di alcol.
Il corpo senza vita della donna fu ritrovato dal proprietario dell’appartamento. L’uomo disse alla polizia che erano stati rivenuti alcuni mobili rotti e il sangue di Angela era sparso in tutta la casa.
La donna fu massacrata dalla due adolescenti che non hanno mai voluto rivelare il motivo del folle gesto. Chissà che un giorno non si decideranno a raccontare la verità? Di tempo certo ne avranno in quantità.  
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]