Serie A, 32esima giornata: programma, orari e probabili formazioni

08 aprile 2016 ore 14:13, Micaela Del Monte
La 32esima giornata di Serie A sarà di nuovo molto lunga, si partirà infatti sabato pomeriggio e si concluderà lunedì sera. Ci si avvicina alla chiusura del campionato ed ogni partita è fondamentale per conquistare i punti validi sia per la lotta scudetto, sia per quella per la retrocessione. Di squadre in ballo ce ne sono sempre tante visto che in pochissimi punti si raggruppano diversi club. 

In vetta però ormai sembra che la situazione si sia finalmente definita, a poche giornate dalla fine infatti la Juventus si trova a +6 sul Napoli che con la sconfitta della Dacia Arena di Udine potrebbe aver detto addio all'ipotesi di aggiudicarsi il campionato. Contro il Milan i bianconeri potrebbero archiviare definitivamente la pratica, sempre che i partenopei, orfani di Huguain a causa della brutta scenata contro l'Udinese di domenica scorsa, non facciano risultato contro l'Hellas e restino in scia. 
Importantissimo sarà anche il posticipo di lunedì sera tra la Roma e il Bologna, i giallorossi con il 4-1 del Derby si sono portati a -4 dal Napoli e dovranno tentare di continuare a fare punti per non lasciare a Inter e Fiorentina la possibilità di riagguantare il terzo posto, ma soprattutto per cercare di rosicchiare ancora qualcosa agli uomini di Sarri.

Serie A, 32esima giornata: programma, orari e probabili formazioni
Per quanto riguarda la lotta per non retrocedere sembra che la Sampdoria di Montella si sia finalmente allontanata dalla coda composta da Carpi, Palermo, Frosinone e il Verona. Le quattro in fondo alla classifica sono a pochissimi punti l'una dall'altra e sembra che tutto sia ancora aperto. Gli emiliani saranno ospitati al Bentegodi dal Chievo, partita delicatissima che guardaranno con attenzione anche tutte le altre. Il Palermo ospiterà invece la Lazio dopo la brutta caduta del Derby e dopo la contestazione, anche questa sarà una partita importantissima per entrambe le squadre, nonostante i biancocelesti ormai non abbiano più nulla da chiedere al campionato. Il Frosinone affronterà l'Inter che rischia la faccia dopo il brutto risultato ottenuto la scorsa settimana contro il Torino che ha visto i nerazzurri uscire sconfitti e soprattutto in 9. Squalificati saranno infatti Miranda e Nagatomo che all'Olimpico hanno contribuito al crollo di Mancini e compagni. Il Verona in fine, dopo la vittoria contro il Bologna, rischia tutto contro il Napoli che avrà bisogno di un po' di orgoglio per non continuare a perdere punti e consegnare definitivamente il titolo alla Juventus. 

Sabato 9 aprile
15 Frosinone-Inter Sky, Mediaset Premium, Serie A Tim Tv
18 Chievo Verona-Carpi Sky, Mediaset Premium
18 Sassuolo-Genoa Sky, Mediaset Premium
20.45 Milan-Juventus Sky, Mediaset Premium

Domenica 10 aprile
12.30 Empoli-Fiorentina Sky, Mediaset Premium
15 Napoli-Hellas Verona Sky, Mediaset Premium
15 Sampdoria-Udinese Sky, Serie A Tim Tv
15 Torino-Atalanta Sky
15 Palermo-Lazio Sky, Mediaset Premium

Lunedì 11 aprile
20.45 Roma-Bologna Sky, Mediaset Premium, Serie A Tim Tv

Probabili formazioni:

Frosinone (4-3-3): Leali; Rosi, Blanchard, Ajeti, Pavlovic; Frara, Gori, Gucher; Kragl, D. Ciofani, Paganini. All.: Stellone
Inter (4-2-3-1): Handanovic; Santon, Murillo, Juan Jesus, D’Ambrosio; Medel, Kondogbia; Eder, Brozovic, Perisic; Icardi. All.: Mancini

Chievo (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Spolli, Cesar, Gobbi; Castro, Radovanovic, Rigoni; Birsa; Inglese, Meggiorini. All.: Maran
Carpi (4-4-1-1): Belec; Poli, Romagnoli, Gagliolo, Letizia; Pasciuti, Cofie, Porcari, Di Gaudio; Crimi; Mbakogu. All.: Castori

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone. All.: Di Francesco
Genoa (3-4-2-1): Perin; Munoz, De Maio, Izzo; Ansaldi, Dzemaili, Rincon, Rigoni, Laxalt; Suso, Pavoletti. All.: Gasperini

Milan (4-4-2): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Kucka, Locatelli, Bonaventura; Bacca, Balotelli. All.: Mihajlovic
Juventus (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba; Mandzukic, Morata. All.: Allegri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. All.: Giampaolo
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Bernardeschi, Vecino, Badelj, Alonso; Ilicic, B. Valero; Kalinic. All.: Sousa

Napoli (4-3-3): Gabriel; Hysaj, Albiol, Chiriches, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Gabbiadini, Insigne. All.: Sarri
Verona (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Samir, Albertazzi; Viviani, Ionita; Wszolek, Gomez, Emanuelson; Pazzini. All.: Delneri

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano; Diakité, Ranocchia, Moisander; De Silvestri, Fernando, Krsticic, Dodò; Alvarez, Soriano; Quagliarella. All.: Montella
Udinese (3-5-2): Karnezis; Heurtaux, Danilo, Piris; Widmer, Kuzmanovic, Badu, Hallfredsson, Armero; Thereau, Zapata. All.: De Canio

Torino (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Peres, Benassi, Vives, Baselli, Molinaro; Maxi Lopez, Belotti. All.: Ventura.
Atalanta (4-3-3): Sportiello; Masiello, Stendardo, Paletta, Dramè; Cigarini, De Roon, Kurtic; Gomez, Pinilla, D'Alessandro. All.: Reja

Palermo (4-4-2): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Andelkovic, Pezzella; Morganella, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Quaison, Gilardino. All.: Novellino
Lazio (4-3-3): Marchetti; Patric, Bisevac, Gentiletti, Lulic; Cataldi, Biglia, Parolo; Candreva, Klose, Felipe Anderson. All.: S.Inzaghi

Roma (4-3-3): Szczesny; Florenzi, Rüdiger, Manolas, Digne; Pjanic, De Rossi, Keita; Salah, Perotti, El Shaarawy. All.: Spalletti
Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Rossettini, Gastaldello, Masina; Brienza, Diawara, Donsah; Rizzo, Floccari, Mounier. All.: Donadoni

Classifica:

Juventus 73
Napoli 67
Roma 63 
Fiorentina 56
Inter 55
Milan 49
Sassuolo 48
Lazio 42
Chievo 41
Genoa 37
Empoli 36
Atalanta 36
Torino 36
Bologna 36
Udinese 34
Sampdoria 22
Carpi 28
Palermo 28
Frosinone 27 
Hellas Verona 22
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]