Paralisi vicina: la battaglia di Michael J. Fox contro il Parkinson fa già piangere i fan

08 aprile 2016 ore 17:08, Americo Mascarucci
Michael J. Fox affetto dal Morbo di Parkinson dal 1990, starebbe perdendo la sua battaglia contro la malattia. 
Secondo il sito "Radar Online", l'attore non riuscirebbe più ad articolare bene il linguaggio e sarebbe costretto a trascinare il piede sinistro, ormai completamente insensibile
In realtà la diagnosi sulla sua malattia era stata da subito poco incoraggiante: Fox avrebbe perso la capacità degli arti inferiori prima di compiere 60 anni, finendo inevitabilmente sulla sedia a rotelle. 
Nell'ultimo periodo sono state sempre più rare le sue apparizioni in pubblico. Nell'ultima di queste, nel febbraio scorso, insieme alla moglie Tracy Pollan, era apparso in grande difficoltà motoria, tanto da richiedere l'aiuto di più persone solo per riuscire ad entrare ed uscire dall'auto. 

Paralisi vicina: la battaglia di Michael J. Fox contro il Parkinson fa già piangere i fan
Il 55enne attore americano, che tutti ricordano per aver interpretato Marty McFly nella saga "Ritorno al Futuro", vive da sempre la sua malattia alla luce del sole. Nel 2013, grazie a un miglioramento delle sue condizioni di salute, l’attore era tornato a recitare da protagonista nella serie televisiva "The Michael J. Fox Show", sitcom ispirata dalla sua storia personale, mentre l’anno scorso aveva partecipato ad alcuni eventi per i 30 anni del primo "Ritorno al Futuro". 

"È stato straziante ma il coraggio di Michael non conosce limiti - ha dichiarato a Radar Online la persona che ha visto Fox recentemente - man mano che la malattia prende il sopravvento sul suo corpo, lui si rende sempre più conto che sta per perdere la sua battaglia. Però Michael vede ogni giorno come un dono e come un’opportunità per aiutare altri malati come lui". Una brutta notizia che desta preoccupazione tra i fan che in Rete, in particolare su Twitter dove per alcune ore l’attore è stato tra i topic trend, continuano a fare il tifo per l'indimenticabile Marty McFly: "Forza Michael J.Fox. Non mollare" gli scrivono in tanti.
Tuttavia c'è chi fa notare che Radar Online è un sito ispirato al sensazionalismo e quindi non è da escludere che possa aver esagerato, calcando oltremodo la mano. Ma la malattia di Fox è reale e su quella purtroppo c'è poco da speculare.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]