#CharlieHebdo, ecco l’hasthag virale dei musulmani europei

08 gennaio 2015 ore 17:24, intelligo
charlie hebdo 2La strage nella sede di 'Charlie Hebdo' continua a catturare l’attenzione e i commenti della community di Twitter. In queste ore, è esploso l’hasthag #NotinMyName lanciato dai musulmani europei con l’obiettivo di prendere le distanze dal fanatismo jihadista del commando che ieri ha massacrato 12 persone nel cuore di Parigi. “I musulmani che uccidono persone senza un motivo valido come la difesa, non hanno neanche il diritto di chiamarsi musulmani”, scrive una delle utenti che ha rilanciato l'hashtag. Un’altra utente scrive: “In tempi come questi, ogni musulmano deve far sentire la sua voce contro la violenza”. In molti hanno deciso di pubblicare una loro foto con il messaggio 'Not in My Name' scritto su un foglio bianco. Ieri, subito dopo l'attacco, erano diventati virali su Twitter gli hashtag #JesuisCharlie, #CharlieHebdo per i messaggi di sostegno e solidarietà alle vittime dell’attentato nella sede del settimanale satirico francese. LuBi
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]