A 1 Km dal Vaticano le nozze gay benedette dai valdesi

08 giugno 2015, Marta Moriconi
A 1 Km dal Vaticano le nozze gay benedette dai valdesi
I cattolici no, ma i cristiani si. E precisamente è la Chiesa Valdese a dire sì ai matrimoni gay. L'ha fatto benedicendo Mauro Cioffari e Davide Conte precedentemente sposati da Marino in Campidoglio e già iscritti nel Registro delle Unioni Civili del Comune di Roma lo scorso 21 maggio. 

Si tratta di una svolta ed è avvenuta proprio a Roma, la Capitale della Chiesa Cattolica, a un Km da Papa Francesco. 

A Piazza Cavour il Pastore Antonio Adamo ha presieduto la cerimonia nuziale che ha visto centinaia di persone tra ospiti e curiosi, assistere al primo scambio di anelli in un Chiesa.

I due sposi, sono rispettivamente un dipendente di Atac e un impiegato nel settore turistico. Per loro si tratta di una novità, ma in realtà nel Nord Europa matrimoni del genere la chiesa Valdese li ha già celebrati, e anche in Italia. 

Solo due anni fa è toccato a Alessandra e Manuela, ben prima della creazione del famoso registro delle unioni civili.
Ma la religione valdese non è quella cattolica, e la divisione tra le due Chiese è ancora evidente, chi spera si tratti di un passaggio che detta la linea anche fuori dalle proprie comunità, è molto ottimista. 

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]