Meno antidepressivi, più Shaolin: la cura per stress e acciacchi è dall'Oriente

08 maggio 2016 ore 21:51, Adriano Scianca
Al Festival dell'Oriente di scena oggi, alla Nuova Fiera di Roma, la parte del protagonista la fa lo Shaolin. In Italia conosciuto soprattutto grazie ai film che ne spettacolarizzano (e in parte ne banalizzano) i contenuti – c'è stato pure un “Shaolin Soccer”, con le arti marziali cinesi applicate al calcio – questa disciplina millenaria viene oggi considerata un possibile rimedio ad alcuni mali dello stile di vita moderno, dallo stress al mal di schiena. 

Meno antidepressivi, più Shaolin: la cura per stress e acciacchi è dall'Oriente
A parlarne a Roma sarà il maestro Shi Yan Hui, monaco guerriero di 34esima generazione e unico rappresentante ufficiale per l'Italia della dottrina. Come spesso accade con le forme sapienzali orientali, lo Shaolin non conosce distinzione tra spirito e corpo, né tra meditazione ed esercizio fisico. In particolare, la filosofia Shaolin viaggia su tre direttrici: la pratica delle arti marziali (Wu), della meditazione (Chan) e dell'osservanza della medicina tradizionale cinese (Yi). In questo modo si riescono a ottenere benefici per il corpo (rafforzamento e tonificazione della muscolatura, aumento della forza fisica e del senso d'orientamento), per la mente (relax, eliminazione della depressione, dello stress e della tristezza) e per la salute (perché contribuisce a prevenire e combattere dolori a livello lombare, mal di schiena, cervicale ed emicranie). In particolare, le metodologie del Kung Fu Shaolin comprendono una gamma di oltre 300 esercizi statici e dinamici che rappresentano la sintesi tra attività fisica e meditazione spirituale. 

Anche il Kung Fu, quindi, che abbiamo visto in tante pellicole di combattimento, è molto più che una semplice arte marziale. Si tratta, piuttosto, di una filosofia di vita globale, utile per la crescita interiore e per il benessere psicofisico. "Il mondo può trarre grande vantaggio da questi insegnamenti - spiega Shi Yan Hui - . Lo shaolin kung fu è una disciplina completa che fonde arti marziali, ginniche, terapeutiche e filosofiche, attraverso le quali si ripristina il naturale equilibrio tra corpo e mente e si aumenta l'energia interiore ed esteriore".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]