Nobel per la Medicina: vince la tradizione Made in China

08 ottobre 2015, Adriano Scianca
Nobel per la Medicina: vince la tradizione Made in China
“La vittoria del premio da parte di Tu indica la prosperità della Cina e il progresso in campo scientifico e tecnologico”: è stato questo il commento del primo ministro cinese, Li Keqiang, dopo che Tu Youyou ha vinto il premio Nobel per la Medicina.

La scienziata cinese è stata premiata per gli studi sulla malaria, insieme agli scienziati William Campbell e Satoshi Omura per gli studi sulle malattie provocate dai parassiti. L'immunologa cinese ha anche ricevuto le congratulazioni anche dell'Associazione Cinese per la Scienza e la Tecnologia, dell'Amministrazione Statale per la Medicina Tradizionale Cinese e della Federazione delle Donne cinesi. 

Il leader del colosso asiatico ha spiegato che il riconoscimento “segna un grande contributo della medicina tradizionale cinese alla causa della salute dell'uomo e mostra gli sforzi di crescita e l'aumento della presenza a livello internazionale della Cina”. 

Li ha poi incoraggiato gli scienziati cinesi a continuare a concentrare gli sforzi di ricerca sul lungo periodo e attuare la strategia nazionale di un'economia trainata dall'innovazione tecnologica.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]