Tassisti in rivolta: centralini in tilt, sciopero il 21 ottobre

08 ottobre 2015, intelligo
I tassisti fiorentini saranno in sciopero mercoledì 21 ottobre. La decisione viene dalla riunione delle sigle dei taxi e rimane anche lo stato di agitazione. 

Tassisti in rivolta: centralini in tilt, sciopero il 21 ottobre
"In seguito agli ultimi sviluppi della trattativa con l’amministrazione comunale, l’assemblea generale dei tassisti fiorentini considera definitivamente calpestata la dignità dei lavoratori del settore, a causa di un iperdecisionismo fine a se stesso. Gli operatori del settore avevano offerto la propria disponibilità ad investire oltre un milione di euro per risposte immediate alle criticità della mobilità e accettato di subire, pur considerandolo inutile ed immotivato, il più grande aumento di licenze nella storia dei taxi fiorentini". Così i tassisti in un documento.

In attesa dello sciopero (o di un suo possibile annullamento), continua l'agitazione con le centraline dei taxi, come riportato da numerosi quotidiani toscani, che risultano in occupato fisso.

Una forma di protesta che non sarebbe stata decisa in assemblea, ma risulterebbe essere del tutto spontanea. Sarebbero dunque stati i tassisti a decidere di agire così.

Il 4390 comunica che per l'agitazione in corso è stato istituito un numero dedicato per disabili, donne incinte, chiamate da e per l'ospedale e over 70. Il numero è 055.4361904.

Questa, intanto, la proclamazione dello sciopero: "Oggi, siamo arrivati alla goccia che ha fatto traboccare un vaso già colmo. In merito a quanto affermato dall’assessore Giovanni Bettarini in relazione a concessioni alla Categoria, occorre precisare che esse non sono altro che quanto dovuto per legge ai tassisti ed alla città. Alla luce di tutto ciò, i tassisti fiorentini, ribadendo il proprio stato di agitazione, proclamano uno sciopero per il 21 ottobre prossimo e danno mandato alle proprie rappresentanze di mettere in atto tutte le azioni volte a ripristinare la legalità nel settore".

Il comunicato è stato firmato da Uritaxi Firenze, Unica Taxi, Cgil Sitafi Federtaxi, Cisal Confartigianato, Taxi Firenze, Uil Trasporti.

ada 


autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]