Il vino italiano in Cina vola, ma può fare anche di più (con il web)

08 settembre 2016 ore 14:19, Adriano Scianca
Forse chiameranno il Barolo “Balolo” e il Vermentino “Velmentino”, ma sta di fatto che ai cinesi il vino italiano piace. Nei primi quattro mesi del 2016 la crescita della domanda è stata del 41,7% per il Paese del Dragone, oggi quarto principale buyer al mondo e secondo tra i Paesi extra-Ue, dietro solo agli Usa. Durante l'evento “E-commerce: the new gateway for italian wine in China”, tenutosi oggi a Shanghai e organizzato da Ice con l’Ambasciata d’Italia nella Repubblica Popolare Cinese, il ministero dello Sviluppo economico e il ministero delle Politiche agricole, Giovanni Mantovani, direttore generale di Veronafiere, ha spiegato che Vinitaly è al lavoro per realizzare la piattaforma Italian Wine Channel, uno strumento che “in partnership con i principali attori del settore” amplierà la commercializzazione online dei vini italiani. 

Il vino italiano in Cina vola, ma può fare anche di più (con il web)
In effetti il web può essere il canale per sviluppare ulteriormente un settore che è, appunto, in forte espansione ma che ha margini infiniti di miglioramento. In Cina le vendite online, in particolare nel mobile, sono molto sviluppate, contrariamente a quanto avviene in Italia e in Europa. Sono ben 688 milioni i cinesi che sono utenti Internet attivi e 659 milioni gli utenti iscritti a social media. Metà dei cinesi che ha fra 25e 34 anni appartiene alla classe media-superiore e il 52% acquista vino online. Il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina ha detto che “sul versante della promozione avevamo preso l’impegno a Vinitaly per essere protagonisti nella giornata del vino il 9 settembre e lo abbiamo mantenuto: il mercato cinese offre opportunità che vanno colte subito”. E dal primo incontro tra Matteo Renzi e Jack Ma (regista di Alibaba) , le aziende vitivinicole italiane presenti sulla piattaforma Alibaba sono passate da 2 a 50 con oltre 500 etichette.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]