Cattivo odore alle ascelle? Scoperto il batterio

09 aprile 2015, Micaela Del Monte
Perché le ascelle puzzano? 

La risposta, e la scoperta, arriva dai ricercatori dell'Università di York, in Inghilterra, che hanno trovato il responsabile del cattivo odore che emaniamo dalle ascelle quando siamo sudati.

Cattivo odore alle ascelle? Scoperto il batterio
Si tratta del batterio Staphylococcus hominis, un microrganismo che, dopo essersi cibato del nostro sudore, rilascia delle molecole dette tioli che hanno un odore simile a quello dello zolfo. Gli scienziati inglesi stanno pensando di agire "all'origine del problema", studiando un nuovo deodorante che impedisca ai batteri di produrre queste sostanze.

I deodoranti attualmente in commercio infatti riescono a evitare, per un periodo di tempo limitato, di far sudare, mascherando l'odore con altre fragranze o eliminando parte dell'odore debellando i batteri.  Il prossimo obiettivo della ricerca è quindi lo sviluppo di un deodorante che impedisca ai batteri dell'ascella di produrre tioli, anziché semplicemente eliminare tutti i batteri

"Non ha senso eliminarli tutti - ha spiegato Gavin Thomas, co-autore dello studio - Come abbiamo imparato dagli antibiotici, meglio progettare qualcosa con un approccio più sensibile".
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]