Gwineth e Apple: tale madre, tale figlia. Quando la genetica non è un opinione

09 febbraio 2016 ore 20:13, Micaela Del Monte
Con l'avvento dei social sono sempre più le mamme vip che pubblicano selfie su Facebook o su Intagram seguendo le orme delle loro giovani figlie. L'ultima a farlo in ordine di tempo è stata Gwineth Paltrow che ha divulgato una foto con la sua piccola Apple Martin, la figlia avuta dal cantante dei Coldplay Chris Martin, di soli 11 anni
Tutto normale se non fosse proprio che Apple, apparsa forse per la prima volta sui social proprio con questo scatto, oltre ad essere una bellissima ragazza è anche identica alla madre.

Gwineth e Apple: tale madre, tale figlia. Quando la genetica non è un opinione
Ma la piccola di casa Martin non è la sola ad essere identica alla mamma famosa: anche Rumer, la figlia ventiseienne della celebre ex coppia Demi Moore-Bruce Willis, è in tutto e per tutto identico alla propria madre. Non a caso la bella Rumer ha postato sul proprio profilo social un’immagine di sé in cui, essendo vestita e acconciata come la madre, sembra a tutti gli effetti la sua sorella gemella. Il commento ironico della ragazza è stato il seguente: “Il momento in cui realizzi che stai diventando come tua madre”.

Ma i casi celebri di somiglianza materna non finiscono qui: si pensi ad esempio a Madonna, icona indiscussa della pop music, e alla figlia diciottenne Lourdes Maria, che crescendo, risulta essere sempre più simile a lei.
O, ancora a mamma Vanessa Paradise (ex signora Depp) e alla figlia quindicenne Lily Rose. 
Non solo le "femminucce" però riprendono la bellezza dalla loro mamma. E' il caso ad esempio dei tre figli di David e Victoria Beckham Brooklyn, Romeo e Cruz. Diciamo che anche in questo caso il frutto è caduto molto poco lontano dall'albero...

Gwineth e Apple: tale madre, tale figlia. Quando la genetica non è un opinione
Gwineth e Apple: tale madre, tale figlia. Quando la genetica non è un opinione

Gwineth e Apple: tale madre, tale figlia. Quando la genetica non è un opinione
Gwineth e Apple: tale madre, tale figlia. Quando la genetica non è un opinione
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]