Alfano: "Sono quattro i foreign fighters italiani"

09 gennaio 2015 ore 9:51, intelligo
Tra i 53 foreign fighters, i combattenti stranieri censiti, passati per l'Italia "nella fase della partenza o solo di transito', quattro hanno nazionalità italiana, due dei quali già segnalati nella precedente informativa, come il genovese Giuliano Delnevo, morto in combattimento ad Aleppo e un giovane marocchino naturalizzato che si trova attualmente in un altro Paese europeo".  

alfano 3

  Lo ha detto il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, nell'informativa urgente alla Camera sui possibili rischi connessi al terrorismo internazionale in relazione ai tragici fatti di Parigi. "Uno dei ricercati per la strage di Parigi, Cherif Kouachi, di 32 anni, "era noto alle forze di polizia italiane in quanto implicato nelle filiere estremiste islamiche dirette in Iraq" ha aggiunto, sottolineando però che l'uomo "non è mai stato sul territorio nazionale".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]