Niente mercoledì nero: revocato sciopero mezzi pubblici dell'11 gennaio"

09 gennaio 2017 ore 23:58, intelligo
Revocato lo sciopero del trasporto pubblico che era stato programmata per mercoledì 11 gennaio. Una buona notizia per i cittadini della capitale costretti a convivere quotidianamente con un traffico drammatico, aggravato dalle condizioni meteo di questi giorni con le strade ghiacciate e pericolose a causa dell'ondata di gelo che non accenna a placarsi. A dare l'annuncio è stata Linda Meleo, assessore alla Città in Movimento di Roma Capitale: "Ho incontrato i sindacati che avevano proclamato uno sciopero del trasporto pubblico per mercoledì 11 gennaio. È stata trovata un’intesa e così abbiamo scongiurato lo sciopero che avrebbe causato, come sempre, disagi ai romani e alle romane". Motivo della mobilitazione? "Sempre quello che ha portato le stesse sigle sindacali ad altri scioperi nel 2016: ovvero la richiesta ad Atac di effettuare un referendum sull’accordo sindacale del 17 luglio 2015. Su questo si apriranno a breve dei tavoli di confronto con l’azienda. Nulla osta che al termine di questi, trovato un accordo sulle modifiche da apportare, i lavoratori potranno esprimersi attraverso una consultazione secondo la normativa vigente".

Niente mercoledì nero: revocato sciopero mezzi pubblici dell'11 gennaio'
"Lo prevede una legge, la numero 138 del 2011, che impone di effettuare un referendum tra i lavoratori ogni qual volta si raggiunga un accordo simile in un'azienda - spiega Alessandro Neri, vicesegretario Faisa Confail - E' accaduto anche in Cotral e ai dipendenti capitolini. E invece ai lavoratori Atac non lo permettono. E non accettiamo nemmeno il tentativo di riaprire i tavoli sull'accordo, come testimoniato dall'ultimo accordo sottoscritto dallo Scua il 20 dicembre scorso. Una parte di quell'accordo non deve essere ritoccato ma deve interamente andare al macero".

a.b.

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...