La Rai a confronto con la Bbc

09 giugno 2014 ore 9:56, intelligo
La Rai a confronto con la Bbc
Roberto Perotti su La Voce.info
mette a confronto i numeri della Rai con quelli del massimo colosso pubblico mondiale: la Bbc. Un gruppo che raggiunge 330 milioni di famiglie nel mondo. Il gruppo BBC, che è esattamente il doppio del gruppo RAI in termini di entrate totali, ha un costo del lavoro e un numero di dipendenti che sono superiori solo del 40 (o del 70 % prendendo i due gruppi nel loro complesso). La BBC, con il 50 percento in più di occupati rispetto alla RAI, ha il 20 percento in meno di dirigenti. Ma il dato più significativo riguarda i giornalisti. DIRIGENTI Su un totale di 1939 giornalisti, ben 324, un impressionante 17%, hanno la qualifica di dirigenti. Pochi enti al mondo, pubblici o privati, devono avere un tale rapporto tra dirigenti e non dirigenti. I dirigenti nel loro complesso sarebbero 622 alla RAI contro 444 della BBC. STIPENDI La BBC non ha stipendi sopra i 500.000 euro e solo tre stipendi tra 400.000 e 500.000 euro. La RAI ne ha quattro e quattro, rispettivamente (in realtà almeno due sono sopra i 600.000 euro). Inoltre la BBC ha una percentuale di stipendi inferiore a 100.000 euro molto maggiore, e una percentuale di stipendi tra i 100.000 e 200.000 euro molto minore. interessante anche confrontare la remunerazione dei due direttori generali. Tony Hall guadagna 450.000 sterline (492.000 euro). Luigi Gubitosi guadagna 650.000 euro. Si noti anche che il compenso del DG della BBC attuale è diminuito del 32 percento rispetto a quello del DG precedente. Il compenso del DG italiano invece è rimasto invariato.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]